+

Mi sono rotto i coglioni

Un lungo sfogo della rete che ha trovato un punto di appoggio in questa pagina (opens new window). Qui di seguito, la lettera che ha fatto iniziare tutto e poi i quasi quattrocento commenti (e ancora non è finita)


Non ricordo più il perché, ma a un certo punto sul mio blog, il posto di antonio (opens new window), atterra una lettera anonima. È di un lettore qualunque, sconosciuto, arrabbiato, che si lamenta di essere allo stremo. Non ce la fa più. Anzi, si è proprio rotto i coglioni. Siamo nel 2004, il mio blog è aperto dal 28 ottobre 2002 (opens new window), ancora non mi è chiaro come ci si muova in rete (se l'avessi capito, avrei comprato subito il dominio con il mio nome, anziché aspettare quasi vent'anni) e quindi pubblico la mail e non ci penso più di tanto.

Me ne dimentico ma la rete la scopre: si comincia ad aggrumare un flusso continuo e ininterrotto di commenti, almeno per le dimensioni (petite) del mio blog. I miei post all'epoca avevano pochi commenti (3-4) mentre questo va avanti per un decennio, con nuovi commenti tutte le settimane, e scala la classifica della seo di Google atterrando nella prima posizione per le ricerche con la frase-chiave: "Mi sono rotto i coglioni". E ancora oggi sta là, non più in prima posizione ma comunque al vertice di questa surreale classifica e sfogatoio psicosociale per chi cerca "mi sono rotto i coglioni" in rete.

Per essere sicuro che non scompaia nel nulla, ne ho fatto una copia e la metto qui, al sicuro nel mio sito. Ecco, qua sotto c'è tutto: il post e poi i commenti, aggiornati a fine novembre 2021. Se volete aggiungerne di nuovi, dovete tornare là (opens new window).


CARO POSTO,
da ormai venti anni guido ogni giorno per ore in città. E posso dire senza tema di smentite una cosa: mi sono rotto i coglioni. Mi sono rotto i coglioni, per essere più precisi, di tutti i furgoni, furgoncini, camion e camioncini dietro ai quali finisco nelle code, e non posso neanche vedere cosa succede dopo. Mi sono rotto i coglioni di chi va piano, lento, lentissimo, si ferma a tre metri dalla prossima macchina, riparte dopo quindici secondi e se ne frega di chi sta dietro che tanto prenderà sicuramente il rosso. Mi sono rotto i coglioni di quelli con moto e motorini, che ti passano da tutte le parti e se li tocchi ti senti anche in colpa perché finiscono per terra e si fanno pure male. Mi sono rotto i coglioni delle Audi e delle Bmw, delle Mercedes e delle Golf che sono tutte aziendali o di qualche figlio di papà con l'azienda mentre io ancora non so come pagare il bollo l'anno prossimo. Mi sono rotto i coglioni delle strade e dei parcheggi, perché sono fatte male le prime e i secondi non esistono. Non ho il garage e bestemmio tutte le volte che devo spostare la macchina perché già mi immagino cosa succederà quando tornerò a casa. Mi sono rotto i coglioni dei vigili, vigilini e vigilesse: ti fermano quando gira a loro, ti fanno le multe per il minimo parcheggio fuori posto mentre tutto intorno la gente fa di brutto i cazzi suoi. E poi, quando ti fermano, li devi trattare come se fossero duchi e contesse, altrimenti si offendono e ti fanno due multe anziché una. Roba da duecento euro, che io li guadagno in una settimana e loro te li levano in due minuti. Mi sono rotto i coglioni di quella ipocrisia delle giornate col blocco delle macchine, delle marmitte catalitiche delle corsie preferenziali e delle zone ad accesso limitato. Tutte puttanate, non servono a niente e se uno ha l'appartamento in via Meravigli il minimo che si merita è una visita della Guardia di Finanza, mica il parcheggio riservato per i residenti. Mi sono anche rotto i coglioni di benzinai (ladri), meccanici (ladri), assicurazioni (ancora più ladri) e del sistema per cui avere la macchina è diventato un privilegio mentre i mezzi pubblici non funzionano (e scioperano pure) e intanto per cinquant'anni la Fiat ci ha guadagnato come i matti. Peggio di loro c'è solo Telecom e le banche. Mi sono rotto i coglioni, ma tutti i giorni devo andare avanti e indietro come un deficiente, portare mia moglie al supermercato, i due bambini a scuola e pensare pure di avere una vita, la pizza con gli amici e il cinema una volta al mese (solo film stranieri, mi sono rotto i coglioni pure delle puttanate italiote con De Sica e Boldi e dei film intellettuali dei soliti sfigati di sinistra). Mi sono rotto i coglioni, ma non c'è nessuno che mi stia a sentire: sono ancora lì che litigano sulla Cirami e sul triciclo. Il giorno delle elezioni la macchina non la muovo, perché mi sono rotto i coglioni: votino loro per chi gli pare, tanto poi fanno proprio così, come gli pare.


[lettera firmata, pubblicata il 13 febbraio 2004]



COMMENTI

Anonimo ha detto... Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

Anonimo ha detto... Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

Anonimo ha detto... ho digitato 'mi sono rotto i coglioni' su Google , e ho trovato questo blog, volevo solo dirti che anche io mi sono rotto i coglioniiiiiiiiiiii!!!! quand'è che andiamo a prendere a sassate qualcosa o qualcuno , tipo il comune o qualche ente che ruba a sproposito dalle nostre tasche! rivoltiamoci!

Jonzie ha detto... Anche io sono arrivato allo stesso modo! buffo... Mi chiedo quanti giungano qui perchè si rompono i coglioni e lo digitano su google, come se oramai l'onniscente motore di ricerca avesse risposte anche per le nostre pippe esistenziali. Purtroppo in Italia di risposte non ce ne sono. Non vale neanche più la pena di votare.

Anonimo ha detto... anche io ho chiesto risposta del xche mi sono rotto i coglioni di elemosinare il sesso a mia miglie come se mi arrivasse una risposta da google

anonimo ha detto... assurdo!! anke io sono arrivato qua digitando "mi sono rotto i coglioni" ,beh,volevo dirti ke anke io mi sono rotto i coglioni di tutto questo!! basta!! ma cosa si potrebbe fare...l'unica cosa sarebbe,prendere e scappare.... andare in viaggio in giro per il mondo...chissà che qualcosa non accada...male che vada potrai dire,io ho visto il mondo 😉

Anonimo ha detto... ebbene si avete un alleato, anchio mi sono rotto i coglioni, e non poco....e se ne vadano tutti aff. soprettutto le assicurazion chi non mette la freccia e adesso vado a mangiare che mi sono rotto ancora piu il cazzo di prima. Saluti

Anonimo ha detto... Anch'io sono arrivato qui allo stesso modo...Anche Google mi sta rompendo i coglioni!!!

Anonimo ha detto... anke io sono arrivato qua digitando mi sono rotto i coglioni, mi sono rotto i coglioni di stare appresso ad un vecchiaccio al lavoro che non mi vuole spiegare niente e si fotte oltre allo stipendio la pensione, mi sono rotto di quelli che ti dicono l esperienza è importante ma non sanno che ci sono teste di cazzo che vogliono restare i soli a detenere il sapere assoluto e non sanno che fra due o tre anni potrebbero morire di infarto. Mi sono rotto i coglioni di guadagnare mille euro al mese dopo aver sudato sette camicie per arrivare alla laurea. Mi sono rotto i coglioni di tutto e di tutti, questa vita cosi è solo una rottura continua.

Anonimo ha detto... mi sono tanto rotto i coglioni anche io mondo schifoso tutte le persone che stanno vicino a me mi rompono i coglioniiiiiiiiii vedo che anche voi vi rompete i coglioni. i miei coglioni mi arrivano alle ginocchia

Anonimo ha detto... mi sono rotta i coglioni e odio tutto il mondo np

Anonimo ha detto... ebbene pure io sono arrivato qui con lo stesso malato sistema... cioè digitando mi sono rotto i coglioni su google, e vi dirò di più: anche questo sito mi ha rotto i coglioni

Antonio ha detto... Sapessi a me...

Anonimo ha detto... mi sono rotto i coglioni pure di leggere che tutti vi siete rotti i coglioni

Anonimo ha detto... che rottura di coglioni

Anonimo ha detto... ma andate tutti in culo

Anonimo ha detto... ma dai..ci sono arrivato anch'io così...certo che sarebbe bello sapere perchè abbiamo cercato questa parola su google...

io sinceramente perchè è un periodo di merda... morosa lasciata da una settimana.. una tipa che mi piace,usciti una sera, bacetto...più sentita..dispersa... Ma che devo fare? intanto MI SONO ROTTO I COGLIONI

Samuele Camatari ha detto... Ciao, sei un mito 😃

Sam

Antonio ha detto... Siete voi che siete stupendi, sorcini miei!

Anonimo ha detto... pure io son giunta qui così... io mi sono rotta i coglioni di stare in questo paese con questo sistema di merda. governati da una massa di persone multicolori, cangianti... ora rossi, ora neri, ora verdi... dipende in che momento li guardi. i colori sono diversi ma loro sono sempre gli stessi. e il peggio è che non c'è il modo di fare piazza pulita e di scegliere finalmente delle persone nuove che abbiano una coscienza e che la usino. non per i propri interessi ma per quello che le persone con loro voto li hanno chiamati a fare. bene mi sono sfogata... ciao a tutti

Anonimo ha detto... su ragazzi non drammatiziamo....in fondo nel nostro paese ci rimane la pizza al giovedi....mike bongiorno con i quizz..e la rata del mutuo.....e se uno dopo un esistenza da schiavo si ribella tutti dicono che è un fascista.forza raga tenete duro...prima o poi qualcosa cambiera....(o forse mai....) ciachi

Anonimo ha detto... anche io arrivato qui con "mi sto rompendo i coglioni" in google...e...mi sono rotto i coglioni di tutto il mondo,di tutta la genre,e di tutti i discorsi di merda...sempre uguali.

Anonimo ha detto... bravo! Sei grande! Ti ammiro! ilfuzz.blogspot.com Fuzz

la Lu ha detto... ci siamo tutti rotti i coglioni....alllora basta solo di lamentarsi! agire gente...così magari poi staremo un po meglio, no!? ...e ho trovato il blog xchè stasera mi sto rompendo i coglioni di non far nulla...quindi per fare qualosa scrivo qui!

Anonimo ha detto... MAREMMA PUTTANA MI SI SONO FRAKASSATI TESTIKOLI PALLE MARONI & COGLIONI NN SO PIù KE KAZZO DI SANTO BESTEMMIARE ...FANCULO I POLITICI FANCULO TUTTE LE ISTITUZIONI DEL KAZZO KE MICIRCONDANO DI STRONZATE E MERDA OGNI GIORNO FANCULO A TUTTI E MO A FANCULO CI VO ANKIO ......MADONNA PULEGGIA

Anonimo ha detto... ma andate a cagare! voi tutti mi avete rotto i coglioni, dal primo all'ultimo. L'unica speranza è l'estinzione della razza umana in tempi molto rapidi, me compreso.

Anonimo ha detto... Ho digitato "mi sono rotto i coglioni" e non pensavo che fossimo così tanti. Anzi pensavo che non sarebbe venuto fuori niente. Adesso mi sento più sollevato

Anonimo ha detto... Mi sono rotto i coglioni di tutto, istituzioni, politici (politici?), banche, amministrazioni. Bisogna campare una moltitudine di persone che non servono a niente. Bisogna sopportare le angherie del potente di turno. Non esiste più niente, né destra né sinistra né chiesa né stato né etica né morale. Non possiamo neanche dirlo in pubblico. Siamo proprio agli sgoccioli, inizio a essere pessimista

Anonimo ha detto... be in realtà anch'io mi son rotto i coglioni di passare la domenica a litigare con la mia morosa.... che palle!!!MI SONO ROTTO I COGLIONI!!!

Anonimo ha detto... ho digitato 'mi sono rotto i coglioni' su Google , e ho trovato questo blog. Raga vi invidio tutti, xke mentre voi "vi siete rotti i coglioni",io mi sono rotto i coglioni di "rompermi i coglioni":non arrivate a questo stato.

Anonimo ha detto... io invece mi sono sdoganato i coglioni di tutto quello che c'è a scuola .vado a bruciarla (scherzo....)

Anonimo ha detto... anche io mi sono rotta i coglioni di stare sempre a litigare con il mio ragazzo che se ne andasse affanculo pure lui.che palle che fa ogni stupidaggine è sempre un buon pretesto per litigare......e allora basta.mi sono rotta i coglioni di sentirlo sempre bastaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa!!!!!!!!!!!!!!

Anonimo ha detto... anche io mi sono rotta i coglioni ogni volta a sentire pure lui.......'il mio ragazzo'.........ma che palle. non ce la faccio più!!!!se ne andasse affanculo.......basta ora mi sono proprio rotta i coglioni!!!!

Anonimo ha detto... Ragazzi, inutile dire che pure io sono arrivata in questo modo...tanto a quanto mi pare un po' tutti siamo arrivati a leggere questo blog così! Le cose sono due: 1-O abbiamo tutti i coglioni fragili.(è improbabile) 2- o viviamo in un mondo, anzi in un'italia di merda, dove chi va avanti sono solo i politici che dispongono le leggi solo a loro convenienza!!(La + veritiera) Ma tutto può cambiare, basta crederci...perciò xkè non andare a manifestare e a far capire che tutti noi CI SIAMO ROTTI I COGLIONI!!!

Anonimo ha detto... anche io e un mio amico alle 20.40 di sera ancora in ufficio ci siamo rotti i coglioni e siamo giunti qui per aver digitato su google la frase di rito. MI HANNO ROTTO I COGLIONI TUTTI QUANTI !!! furgoni, strade di merda, tutti questi politici fottuti che non fanno altro che prendere per il culo 50.000.000 di coglioni. ahhhhh vedo che non sono il solo però. ho le palle che mi fano tà, tà, tàtà, mi s'ingrippano.

Anonimo ha detto... fantastiko..sn arrivata qui kn lo stesso assurdo sistema della maggior parte delle persone ke hanno skritto qui...almeno ho realizzato che nn sn l'unika persona triste e pazza su questa penisola... leggendovi ho riso molto...perkè sn una di voi, la penso esattamente come voi...ma sopratutto perkè ho realizzato ke komunque vadano le kse noi esseri umani ke crediamo di essere onnipotenti nn serviamo ad un kazzo.... nasciamo cresciamo ci ammazzamo di studio, lavoro, coltiviamo le più assurde passioni...soffriamo ci inkazziamo e ci innamoriamo....ma alla fine nn sappiamo fare altro ke urlare ke ci siamo rotti le palle di una vita ke abbiamo forgiato noi.... fondamentalmente io mi sono rotta i coglioni di me stessa...delle diete ferree e delle abbuffate dello studio e del lavoro maniakale e dei momenti di apatia pura...bo...alla fine nn serve a nulla neanke urlare perkè tanto è solo una pikkola ribellione momentanea...domani tuto riprenderà il suo corso... Siamo una razza triste ke è alla perenne ricerka della felicità... ciao a tutti

Anonimo ha detto... Ragazzi, ragazze, gente che mi leggerete: voglio dirvi anch'io che mi sono rotto i coglioni, anzi, oggi li ho proprio in frantumi. Perchè? Perchè a 42 anni ho dovuto ricominciare da capo in una fabbrica di merda che non mi piace, facendo un lavoro di merda, con capi nevrotici mestruati con gli schizzi di autoritarismo latente....mi vengono a cagare il cazzo a me, che dopo 25 anni di vita in due diverse fabbriche, dopo che ho gestito per anni impianti e macchinari che costavano centinaia di milioni e risposto di produzioni che solo in un giorno valevano più dello stipendio di un anno, adesso mi trattano come un apprendista alle prime armi, come se non sapessi nemmeno tenere una pinza in mano. Ma che crepassero quelli che hanno voluto questo sistema, quelli che hanno fatto sì che tutto il lavoro finisse fuori Italia in qualche posto in culo al Mondo dove fanno lavorare i bambini per 18 ore al giorno per un tozzo di pale secco, che scoppiassero tutte le Banche, Finanziarie e Compagnie di Credito che esistono su questo mondo merdoso, checrepassero tutti quelli che vivono del lavoro altrui speculando e rubando dalle tasche e sulla pelle della povera gente. Che andassero a fanculo tutti, me compreso, che ci sono venuto a fare su sto Mondo del cazzo!!!!

Anonimo ha detto... Purtroppo anche se mi sono, come tutti voi, rotto i coglioni sono un codardo che ogni mattina inizia la merdosa vita lavorativa che poi la sera vomita con tutto il cuore. E la cosa bella é che sono anche un libero professionista. Chissà cosa vorrà dire, libero non sei più quando entri nel sistema. E che ci crediate o no non si guadagna per tutto il tempo che si perde in ufficio. Che palle credo che per questo modo di vivere e per questo paese non ci sia più speranza. Saluti a tutti e a domani

Anonimo ha detto... SI RAGAZZI ANCHE IO CERCAVO UN POSTO DOVE POTER DIRE: MI SONO ROTTO I COGLIONI!!!!! ho fatto come voi, sono andato su google e ho digitato la parola chiave!!! Ragazzi mi sono rotto i coglioni di tutti quelli che corrono corrono per poi arrivare stressati ed esauriti agli obiettivi lavorativi, non ho il tempo di leggere, non ho il tempo di fare la spesa e grazie al precariato che regna sovrano devo anche stare zitto altrimenti mi sbattono fuori a calci nel culo!!! MI SONO ROTTO I COGLIONI!!!!

Anonimo ha detto... Siete tutti buoni a parlare a scrivere di tutto di più ma in realtà non siete niente di niente... siete voi i Coglioni Rotti perchè vi anno rotto ci anno rotto e affinchè scriviamo e non agiamo non solo i cogliono ci rompono ma anche il Culo.

Anonimo ha detto... Siete tutti buoni a parlare a scrivere di tutto di più ma in realtà non siete niente di niente... siete voi i Coglioni Rotti perchè vi anno rotto ci anno rotto e affinchè scriviamo e non agiamo non solo i cogliono ci rompono ma anche il Culo.

Anonimo ha detto... Caro "hanno rotto" si scrive con l'"h". Meditate gente meditate

Anonimo ha detto... perfetto non pensavo ci fosse un sito di gente che come mè ne ha le palle piene di tutto del sistema. della gentaglia che ci governa e ora pure di mia moglie che non fa altro che rompere i coglioni con i suoi parenti, sorelle fratelli ecc ecc. uno piu rompi coglioni dell'altro, se non ci fossero le mie due stupende creature li avrei gia mandati tutti a fare in c.....

Unknown ha detto... A me avete rotto i coglioni anche voi!!

Anonimo ha detto... Oggi ho proprio le palle piene. E devo ancora vedere mia moglie che in questi giorni rompe proprio. Che palle speriamo bene

Anonimo ha detto... Appurato che l'Italia è piena di gente che su google digita "mi sono rotto i coglioni"come me,fra i tanti motivi per cui me li sono rotti vorrei citare quello che ti vede costretto ad alzarti alle 5:00 della mattina per andare a lavorare in fabbrica. Ma vi rendete conto che 1000 euro al mese servono giusto,giusto a risarcire il fastidio INNATURALE di alzarsi dal letto a quell'ora? Dormire è un bisogno fisiologico,quando mi scappa la cacca che faccio?...vado a cagare,quando mi scappa la pipì?...vado a pisciare.Possibile che quando mi scappa da dormire io debba andare a lavorare!!!!

Anonimo ha detto... E oplà.. Stesso metodo e stesso livello di incazzo. Per nulla stupito, a quanto pare la vita media di ogni uomo è mediamente triste e il tutto si risolve in un continuo tessere insieme di frustrazioni, chi ridacchia per le strade ci stà sulle palle, sembra che non abbia capito qualcosa riguardo a come gira la faccenda, mentre la felicità è costituita solo da sempre più "rari momenti di temporanea euforia". Mi sono rotto anch'io i coglioni dal lato dei miei 27 anni e da tanto! Non male eh? Beh che dire, sarà che non trombo. Probabilmente è così. Mille lavori, ore e ore di studio, vite di stenti, tempo e riflessioni impiegati per capire come inseguire un sogno che ci rappresentasse e alla fine non sai più chi sei, ma un solo e grande cosa che ci accomuna, IL DESIDERIO DI AMARE E DI ESSERE AMATI! Eh già.. In questa epoca per qualcuno non è per niente facile innamorarsi, a me ad esempio non è mai successo. Per questo motivo dichiaro: MI SONO ROTTO I COGLIONI.

Anonimo ha detto... anche io ho scritto su google 'mi sono rotta i coglioni'. al alvoro nn ho neinte da fare e mi sto rompendo i coglioni...ormai navigo in internet le ore...e quidni perchè nn cercare il 'rompimento' tramite motore??boh..che rottura di co..

Anonimo ha detto... cari colleghi dai coglioni rotti, dopo aver letto i vostri messaggi mi è venuto in mente che l'Italia è un paese di merda pieno di gente per bene, che incredibilmente tira avanti giorno dopo giorno invece di.. andare a mettere bombe sotto il parlamento! buona rottura di coglioni a tutti.

Anonimo ha detto... Dopo una giornata di lavoro bella tosta e pagata una sega, sono andato a prendere il motorino e ho scoperto che mi hanno rubato il casco e rotto il bauletto alla vespa. Tra l'altro é vecchio e non vale niente. Così sono di nuovo in ufficio a lavorare gratis aspettando un treno che mi porti a casa. Va da se che sono troppo stanco anche per rompermio i coglioni, ma spero che lo "sveglio" che ha fatto il nobile gesto adesso si stia cacando addosso dalla dissenteria. Ciao

Anonimo ha detto... anch'io, come tanti, sono arrivato quì digitando su google "mi sono rotto i cojoni". Ed anch'io, come diversi, elemosino il sesso dalla moglie, non scappo perchè ho due creature meravigliose che amo, ed arrivo per miracolo a fine mese o non ci arrivo.Ed anch'io come tanti manderei a 'fanculo politici, governi, maleducati in macchina/moto/condominio/famiglia/lavoro e quant'altro. Ma continuiamo ad andare avanti perchè siamo brave persone, come ha scritto qualcuno o perchè, ome dice Hermann Hesse, abbiamo il coraggio di ogni giorno.

Anonimo ha detto... Non ci crederete mai ma anche io sono giunto in questa pagina nella vostra stessa maniera. Anche io come voi mi SONO ROTTO I COGLIONI di tutto ,ma soprattutto di tutti.Ho solo 19 anni ,quasi 20,ma mi fa già tutto schifo,soprattutto le persone. Non esiste più il rispetto per niente e nessuno.Non esiste più la personalità,il bello di essere unici,siamo ttutti uguali e stereotipati.Non esiste più libertà di espressione,perchè c'è sempre qualcuno che ti giudica,e questo è peggio che se la libertà fosse proebita dal governo.Ormai i valori gli ideali e i sogni non esistono più.Qualcuno potrà dire: "ecco il solito retrogrado che è rimasto ai vecchi valori della famiglia del rispetto della dignità etc etc..."non parlo di quei valori...parlo della bontà...ormai i nostri pensieri o sentimenti non sono genuini,non sono originali ,non sono trasparenti.Non c'è più l'amore,se non per cose materiali.Preferisco stare solo,nel mio fantastico mondo,piuttosto che stare a contatto con persone scaltre,ipocrite ed arroganti. Non c'è più la gioia di stare insiem senza fare nulla di speciale,ci vuole sempre qualcosa per animarsi,abbiamo sempre bisogno di stimoli esterni per divertirci ,non esiste più il divertimento semplice,naturale,con poco ,o con nulla. E questa società non fa nient'altro che alimentare in noi sentimenti meschini come l'invidia,abitudini scorrette come giudicare gli altri senza nemmeno conoscerli,altro che fine del razzismo,adesso non solo siamo razzisti verso chi è diverso etnicamente,il vero razzismo che pervade nella società verso noi,verso persone del nostro stesso paese,si viene discriminati per la condizione sociale,per l'abbigliamento,per il look,ormai c'è bisogno di far parte di un gruppo per sentirsi qualcuno,c'è bisogno di essere punk o house per avere una propria identità. E sinceramente mi sono ROTTO I COGLIONI come voi tutti.

se volee scambiare qualche parola contattatemi pure. ---@---.com Ciao ciao

Anonimo ha detto... Anch'io sono arrivato da Google. Mi sono rotto i coglioni di questa caxxo di vita monotona e piatta. Non cela faccio puù, mi sento un vuoto dentro, manca qualcosa.E' un vuoto che quando si fa sentire divora tutti i pensieri, non se ne salva uno, e mi lascia una rabbia indescrivibile una voglia di ricerca di qualcosa, non sò cosa, se libertà, conoscenza o verità, ma purtroppo sono tre conceti astratti la cui difficolta di trovargli una definizione umanamente comprensibile è superata solamenta dalla difficoltà di raggiungerle.Caxxo!

Anonimo ha detto... ma voi state da fuori sul serio!

Unknown ha detto... Mi sono veramente spacato i coglioni. che dopo una giornata di inferno lavoro ci sono le persone che non ano un cazzo da fare e ti vengono a rompere i coglioni per il mio cane,queste persone sono ormai perfino vecchie ed ancora rompono i coglioni. oltre a rubareai poveri in conbricola con il prette pedofilo del paese,ti vengono a rompere meglio pestare i coglioni.

Anonimo ha detto... Non vi nascondo che non ho un minuto libero in tutto il giorno, non ho una vita sociale ne privata. Lavoro e basta per qualcosa nel quale credevo ma che adesso mi lascia solo un gran vuoto. Purtroppo sono nell'ingranaggio e non iresco ad uscire, né forse lo voglio. Mi chiedo però perché mi stò affannando tanto per qualcosa che non capisco, forse non l'ho mai capito e solo la maturità (dell'età) mi pone certe questioni. Che tristezza e quante poche speranze vedo al di fuori. Bisognerebbe che avessi il coraggio di mollare tutto e ricercare l'essenza del quotidiano, solo così forse la smetterei di digitare "mi sono rotto i coglioni" su google. Adesso torno a fare le cose inutili che faccio da giorni, che dio ci aiuti.

Anonimo ha detto... E' evidente che siamo in tanti ad avere i coglioni rotti.

Anche io capito qui per aver digitato per una volta "coglioni rotti" invece di "giovani fiche" e non mi aspettavo nulla del genere.

Non scriverò quello che realmente penso perchè sono arrivato ormai oltre l'estremismo.

Spero tanto che questa sia solo la punta di un enorme iceberg su cui il Titanic dei privilegi e delle furberie fra "abbienti" si vada finalmente a schiantare.

Quello che segue è per il garante:

Se continuate a non accorgervi di quello che passa la gente comune, e voi non siete gente comune, farete la fine di Antonietta.

Saluti a chi non crede più alla rappresentività di un parlamento formato da organizzazioni partitiche e non dal voto dei cittadini

psaico81 ha detto... un giorno ci pentiremo di tutte le scelte sbagliate fatte,che ci stanno portando alla rovina. Ci stiamo distruggendo con le nostre mani,dobbiamo svegliarci.

Anonimo ha detto... Sono stanco e deluso. Il marcio é dentro di noi e non riusciamo a depurarlo. E' un bel casino.

Anonimo ha detto... saro' io la milionesima che arriva qui bella fresca e dice "mi sono rotta i coglioni"..si cazzarola ...MI SONO ROTTA I COGLIONI.....e gia' che Ci sono mando a fare in culo anche il mio ragazzo.....TIE' !

Anonimo ha detto... Mi sono rotto i coglioniiiii!!! troppo buffa sta cosa!!! Abbiamo tutti digitato la stessa cosa su google ed eccoci qui!!! QUesta vita e una merda! Ci facciamo comandare da chi ci sta intorno e nn ci godiamo questa fottutissima vita del cazzo!!! Ma io mi sono rotto i coglioni!!! E' giunta l'ora di ribellarsi!!! OLEEEE

Anonimo ha detto... Sono incazzato nero. Litigo con mia moglie da diversi giorni su TUTTO. E' presuntuosa, vuole sempre ragione anche quando "oggettivamente " ha torto.,credo che sia anche poco intelligente, ha una logica tutta sua e travisa tutto quello che le si dice. In pratica , è impossibile farci un discorso logico e razionale.Non voglio dire altro, ......fannnculo!!!!

Anonimo ha detto... bene ..... anche io ho digitato la stessa frase : mi sono rotta i coglioni!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! si mi sono rotta i coglioni di alzarmi ogni mattina alle 6.10, mi sono rotta di abitatre con i miei, delle loro raccomandazioni che mi stressano, che mi soffocano, mi sono rotta i coglioni di entrare ogni volta in quella classe di merda, dove volgono la faccia solo per chiederti se gli passi il compito di greco o latino!, mi sono rotta i coglioni di chiedere sempre va bene cosi???........vi racconto un episodio.....oggi ho fatto l'esame di guida per la patente.....bene ho fatto un casino, la macchina mi si è spenta ben due volte e l'ingeniere mi ha promosso solo perchè glielo aveva detto prima il mio istruttore....a me questa cosa non va giu!!!!!! a me non me ne fregava un cazzzo di essere promossa....(cioè si me ne fregava ma solo se me lo meritavo!!!)..... e ora ho capito che questo mondo è una merda...pieno di raccomandati...e io oggi ci sono finita dentro senza neanche volerlo...

Anonimo ha detto... Bhe se vi siete rotti i coglioni... riattaccateli con l'attack.... e ve li appendete al muro come ricordo dei bei tempi... di quando ve li potevate grattare dalla mattina alla sera... 😃

Anonimo ha detto... Come quasi tutti voi , eccone un altro che ha digitato su Google di essersi rotto i coglioni. Me li ero gia rotti a 18 anni come tanti di voi, e da li si sono ricuciti e rotti migliaia di volte. Ora ne ho 43 e continuano a rompersi quasi quotidianamente e come sempre si riattaccano per rompersi di nuovo, La vita é tutta una rottura di coglioni dietro l'altra. Fortunatamente in mezzo ad ogni rottura ci sono i momenti belli. Si deve continuare pensando a questo, ad ogni momento bello che arriva dopo una rottura di coglioni. Ciao

Anonimo ha detto... ANCH'IO SON PERVENUTO A QSTO BLOG ALLO STESSO MODO E RIBADISCO.MISON ROTTO I COGLIONI DELLA MIA VITA DA SOMARO CHE OGNI GIORNO DV TIRARE AVANTI IL CARRETTO PER TUTTI DV TUTTI NN FANNO UN CAZZO PER ME ..E STASERA MI SPETTA PURE UNA CENA CON UNA COPPIA AMICI DI MIA MOGLIE! BBBBBBBBBAAAAAASSSTTTTTTTTTA!

Antonio ha detto... In effetti, così per dire, ma il sentimento del lettore che mi ha mandato la lettera e poi i vostri commenti - apprezzatissimi - portano sempre in una direzione comune. Ci siamo rotti i coglioni...

Anonimo ha detto... Porca Eva...mi sentivo pirla prima quando l'ho digitato su google...poi leggendo i commenti ho visto ke nn sn l'unico pirla...anzi siamo in tanti...mi sn rotto i coglioni di leggerli tutti xò...CI SIAMO ROTTI I COGLIONI TUTTI...Fanculo mondo....

Anonimo ha detto... Anche io mi son proprio rotto i coglioni di questo sistema che premia solo i ladri ed i "furbi". Che andassero tutti a mangiare la mexda!!!

Anonimo ha detto... ANCHE NOI COME TUTTI VOI.. E SOPRATUTTO COME IL GRANDE ANTONIO CI SIAMO SBOMBALLATI I COGLIONI.. MA PROPRIO FRACASSATI... NON RIUSCIAMO A TROVARE UN CAZZO DI NIENTE CHE CI RENDA ENTUSIASTE... è TUTTO UGUALE E MONOTONO... SOSTENIAMO I VOSTRI COMMENTI... ALLA GRANDE.. ANTONIO CONCORDIAMO CON TE DELLA MACCHINA C'E UN SACCO DI GENTE DEFICENTE.. CHE NN LA SA PORTARE CHE SE NE STIANO A CASA.. CI SONO QUEI CAZZO DI SCOOTER DI MERDA, CHE TI SFRECCIANO AFFIANCO, VORRESTI TIRARE LORO ER CRIC.. MA POI TI DOVRESTI FERMARE MA NN CE MAI TEMPO.. QUESTI FOTTUTI TI MANDANO ALLA ROVINA.. ANCHE I CAMION CHE TI SI METTONO DAVANTI E TI CADE TUTTO IL LORO CARICO SOPRA IL COFANO, DELLA MACCHINA E SE NE FREGANO DI FERMARSI... CI HANNO ROTTO I COGLIONI.. VAFFANCULO A TUTTI... SOPRATTUTO A QUEI RUMENI BASTARDI ROTTI IN CULO CHE CI RUBBANO IL LAVORO... CHE SE VADANO TUTTI A FANCULO... NN CI SONO PIù REGOLE...MI HA ROTTO I COGLIONI ANCHE MIA MADRE CHE OGNI SANTO GIORNO MI CHIEDE DI SPICCIARE LA CASA.. MI SONO VERAMENTE ROTTA I COGLIONI QUALCHE GIORNO LA BUTTO DALLA FINESTRA.. POI DICI LA VIOLENZA...ER MAFIA CE PIACE PROPRIO TANTO.. MA NN CE LO VUOLE DA.. DICETI RAGA COME POSSIAMO FARE PER ROMPERGLI I COGLIONI?????CON QUEL CAZZO DI SCOOTERONE DI MERDA E CON LO SGUARDO DA MINKIONE CE C'HA... CI FA VERAMENTE SCAPOCCIA... SALUTI A TUTTI SARA E SIMONA CHE ROMPONO I COGLIONI... A VOI TIPI DA SPIAGGIA.

Anonimo ha detto... mi sono rotto i coglioni di andare a puttane

Anonimo ha detto... Basta voglio andarmene non ne posso più qualcuno sa dirmi come si fa a vivere in montagna senza morire di fame?Mi fa schifo tutto e ho 26 anni BASTA ma che c----o di senso ha vivere così?La mattina quando mi sveglio mi viene male a pensare di dover affrontare un'altra schifosissima giornata da buttare nel cesso, fotocopia di mille altre. Bastaaaaa

Anonimo ha detto... Ho 38 anni, dopo 15 anni che ho una fabbrica da me creata, qualche ispettore mi ha rilevato delle infrazioni del cazzo!!! Ora mi sono proprio rotto i coglioni, io fra poco chiudo tutto e me ne vado a fanculo. QUESTO PAESE DI MERDA MI HA PROPRIO ROTTO I COGLIONI!!!! Mi dispiace solo per i miei dipendenti!

Anonimo ha detto... Sei una testa di cazzo se chiudi, i tuoi dipendenti si rompono tutti i santi dì i coglioni di te e di venire a lavorare per te, e cio' nonostante vengono per quella mangiata di pasta che dai loro, per mantenere te e i tuoi vizi.

Anonimo ha detto... Hai ragione anch'io mi sono rotto i coglioni delle solite domande del cazzo che ti fanno tutti i giorni le solite persone in famigliaaaa.....MI SONO ROTTO I COGLIONI DI MIA MOGLIE!!!...basta!"!!che coglioni che mi ha rotto!!

Anonimo ha detto... A quasi due anni di distanza...circa...ritorno qui, ancora una volta nello stesso modo.............e....nulla e' variato....mi sono rotto i cog@@...

Anonimo ha detto... SONO ARRIVATO PURE IO ALLO STESSO MODO. MI SONO ROTTO I COGLIONI DI QUESTA VITA DI MERDA.

Anonimo ha detto... il post e' del 2004, e nel 2008 e' tutto uguale. che se ne vadano affanculo tutti dio cane

Anonimo ha detto... IL MIO COLLEGA SI è FATTO UNA RISTA QUANDO HO DIGITATO "MI SONO ROTTO I COGLIONI", POI LEGGENDO TUTTI I COMMENTI HA CAPITO CHE EFFETTIVAMENTE QUALCOSA NON VA, SARA' LA SOLITA ROUTINE, SARA' CHE QUANDO PENSI DIESSERE ARRIVATO TI RENDI CONTO CHE SEI SOLO ALL'INIZIO, FORSE X QUESTO TI VIENE LO SCUORAMENTO CHE TI PORTA A DIRE: SI, MI SONO ROTTO I COGLIONI!!!" SALUTI A TUTTI

Anonimo ha detto... ritorno dopo 6 mesi.. su questa pagina per ridire che mi sono rotta i coglioni dei raccomandati di merda!!!! delle facoltà a numero chiuso....ODIOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO ho deciso mi apro un chiosco a cuba....tanto anche vado ad una facoltà a numero aperto con la laurea non ci faccio una mazza!!!!crisi.

dandi ha detto... anch'io sono arrivato qui scrivendo su google mi sono rotto i coglioni. ed io mio sono rotto i coglioni di mia moglie. non la sopporto più!!! è una rompicoglioni tremenda. non le va di fare un cazzo e sta sempre a scassarmi...ma perchè non se ne torna in ciociaria e va un pò a fanculo lei etc. etc.???

Anonimo ha detto... anche io mi sono rotto i coglioni e ci sono arrivato da google perche' mi sono rotto i coglioni di correre sempre come un forsennato, per arrivare la sera a casa che la prima cosa che ti va storta ti giochi il poco tempo libero che hai che ti sei guadagnato correndo prima, mi sono rotto i coglioni di chi si annoia come cazzo fate!!!??? mi sono rotto i coglioni di leggere anche sto blog e vado a cenare !!!

Anonimo ha detto... Cari tutti mi sono rotto i coglioni...... anch'io mi sono rotto e di brutto ... ma che fare ? non so ? ma mi sa che siamo tutti nella stessa barca....ci chiediamo perché ci stiamo rompendo ...ma una risposta non la si trova .....io credo che il mondo ormai non ha + niente da offrire ...a parte tutte le cose negative di tutti i giorni ...e dunque che fare ? Vivere nell'indifferenza ? fregarsene delle bollette e ecc.ecc. ???? dicono che c'é la crisi ...mah sti bastardi di banchieri perché continuano ad avere salari inverosimili ...e noi poveri disgraziati dobbiamo pure pagare tasse in + per i sbagli di questi PORCI !!!??? MA Perché non ritiriamo tutti quanti ( certo chi c'é li ha ) i soldi dalle banche ?? perché non ritorniamo indietro nel tempo e conserviamo i soldi sotto il matarasso ...? perché non possiamo ricevere il salari direttamente in mano senza farci inviare il saldo tramite conto corrente ? perhé non li mettiamo in ginocchio a sti bastardi ???? forse mi romperei di meno se tutto questo si avverasse .....!!!!!

Anonimo ha detto... Mi sono rotto i coglioni di tutto e tutti, ipocriti di merda che non mi interessa di incontrare e sentire.... sopratutto mi sono rotto di mia moglie quella stronza che non mi desidera e mi ritrovo a farmi le pippe in solitudine a quasi 40 anni, quella che mi ha incoragiato a mettermi in proprio lasciando un lavoro ben pagato per ritrovarmi nella merda "tasse" e parare a malapena le spese, quella che ora batte cassa, che mi mantiene. ma chi cazzo lo voleva? se non fosse per mia figlia e il prossimo in arrivo me ne sarei scappato via da quest incubo, che vita senza sicurezza senza soldi senza passione con i denti sempre serrati ed andare avanti cosa mi resta da vivere? dove sono finite le amicizie vere, le serate in compagnia, le grandi scopate, il calcetto, le sbronze ... i piaceri non cambiano con l'età, svaniscono!!!!!!

Anonimo ha detto... mi sono stra-rotto i coglioni....

Anonimo ha detto... se vi siete rotti i coglioni, niente paura, qualcosa vi resta. Un domani potrete dire: mi avete rotto il cazzo!

khaos

Anonimo ha detto... Anche io mi sono rotto i coglioni... anche se mi sento un po coglione a scrivere su questo blog, ed è inutile pensare che tanto siamo in tanti.. bella soddisfazione di merda... va beh vado a dormire... ma poi di cosa mi sono rotto i coglioni.. della vita ? che non sono felice ? che potrei stare meglio? bisogna solo avere le PALLE nella vita! Se non ti piace questo quadro, prendi pennelli e carta e dipingine un'altro.. ma la paura è intrinseca nell'uomo... se solo sapessimo.. se fossimo solo convinti CHE NOI SIAMO MOLTO DI PIU' DI QUELLO CHE PENSIAMO DI ESSERE.... Buonanotte brava gente!

Anonimo ha detto... aNCHE IO HO DIGITATO MI SONO ROTTO I COGLIONI ED E' USCITO QUESTO BLOG. Sono una neo cinquantenne, discriminata perche' donna e perche' donna non piu' giovane e mi sono rotta proprio i coglioni Bisdetta

Anonimo ha detto... Siiii, mi sn rotta i coglioni anche io!!! Di questo lavoro in banca di merda, dove mi trattano come se fossi di loro proprietà, del mio capo vecchio e brutto che mi perseguita da più di un anno per scoparmi e ogni giorno mi caga il cazzo; delle multe, ne ho prese 15 venendo a lavoro per sosta non conforme in 6 mesi, 15!!!!! Mi sn rotta i coglioni dell'Italia, di questa città incivile e ipocrita; mi sn rotta anche del mio ragazzo che pensa solo a scopare e dice che non lo facciamo mai quando lo facciamo quasi tutti i giorni, si facesse una pippa insomma! Ho altri cacchio di pensieri io! Mi sono rotta di questo tram-tram di merda, che non vado a fare un viaggio da 6 anni che ce n'é sempre una, o cambio lavoro, o alla collega non va bene, o al ragazzo non va bene, o al capo non va bene, ma perché non ci si mette anche il lavavetri al semaforo a dirmi se posso andare in ferie o no. E intanto mi faccio natale e capodanno in ufficio a non fare un cacchio e aspetto di dare le dimissioni che mi sono proprio rotta i coglioni e almeno me ne vado fuori dal cazzo.

Anonimo ha detto... Incredibile come si arrivi tutti qui allo stesso modo...Ebbene si, anche io mi sono rotto i coglioni di come sta girando il mondo, di tutti questi baroni di merda che ogni giorno rubano la vita a noi persone per bene che ci facciamo il culo tutti i giorni per un futuro che al massimo ci darà il minimo per sopravvivere.Ma andate tutti a cagare politici di merda, ladri pieni di parole senza senso che ingannano l'ignorante che pensa : se non lo capisco evidentemente è proprio colto.Fanculo! Siete ladri! E' un mondo di merda pieno di persone che appena acquistano un po di potere ne abusano! Mi sono rotto i coglioni di presentarmi davanti a persone che ti devono giudicare in base alle loro bacate idee e frustrazioni e si rifanno su di te per appagarsi...Falliti! Prima o poi sarete tutti giudicati e nessuno sarà generoso con voi. Tenete duro popolo dei rotti di coglioni, arriverà un giorno in cui tutto quanto tornerà apposto...purtroppo però molti di noi i coglioni li avranno già persi in frantumi...Ciao!

Anonimo ha detto... è il 23/1/09 e anche io sono arrivato su questa pagina digitando la plurititolata frase: MI SONO ROTTO I COGLIONI. Italia, un paese che dovrebbe essere da anni in mano a un curatore fallimentare, paese di approffittatori, egoisti e figli di puttana. Il 2009 porterà una bella piallata di banchieri, degli imprenditori con le pezze al culo e di quei bastardi attaccati agli scranni parlamentari da decenni. Sempre gli stessi, che da anni (alcuni anche da generazioni) ci tengono appesi per i coglioni senza che minimamente ci ribelliamo. Italioti che non siamo altro!!!!

Anonimo ha detto... che post & commenti di debosciati....si..di tristi esserei senza un domani, senza un sogno...senza palle...senza pisello...senza niente.PECORA SEI PECORA RESTI..... IL CORAGGIO SE NE HAI BISOGNO E NEI LIBRI...NELLA STORIA..ETC...SVEGLIATI E VIVI IL TUO SOGNO...PERSONALMENTE IO HO SEGUITO IL MIO...MI SONO ESILIATO..ED HO DOVUTO RICOMINCIARE DA CAPO..IN UN ALTRA LINGUA...

Anonimo ha detto... cari ragazzi MI SONO ROTTO I COGLIONI......CHE CAZZO DI SISTEMA DI MERDA..NON SE NE PUO' PIU'!!! FRA UN PO' CI FARANNO PAGARE ANCHE L'ARIA CHE RESPIRIAMO...PROPONGO UNA RIVOLTA! E' L'ORA DI FARLA FINITA

Anonimo ha detto... ricorda!! putroppo tutto mondo è paese quindi...!

Anonimo ha detto... Anche io mi sono stra-rotto i coglioni! Ogni domenica mi viene il magone per quel cazzo di lavoro che dura tutta la settimana e non finisce mai. Ci giochiamo una vita dentro sti cazzo di uffici per un misero stipendio! E poi ti chiamano quelle belle faccine di merda dei capi e fai questo.. e fai quello.. OH! Fatevelo voi brutti porci stra-ricchi alle spalle di noi "collaboratori" che ci succhiate pure il sangue! Siete degli ipocriti e bruciate tra le fiamme dell'inferno! Se non avessi il mio ragazzo sarei davvero a pezzi, si il mio ragazzo! Sono gay e mi sta benissimo, cazzi vostri se per voi è un problema! Mondo merda! Uff!

Anonimo ha detto... 6 un grande!!!! CHE ITALIA DI MERDA!!! FORZA REGGINA!!! P.S. GLI AMMINISTRATORI KE TI HANNO ELIMINATO DAL BLOG SONO SOLO DEI CESSI SENZA TAVOLETTA SPARTE!!!! ... PROPRIO COME LE PERSONE E LE COSE KE HAI NOMINATO!!!

Anonimo ha detto... anchio ci arrivo con "mi sto rompendo i coglioni" perchè mi sto proprio rompendo i coglioni.

Anonimo ha detto... chissá se 'sto blog avrá sufficente spazio sul server...

akr ha detto... si cazzo: MI SONO ROTTO I COGLIONI! è proprio il sistema che non va, può rendere le persone nient'altro che infelici, frustrati o nella migliore delle ipotesi stressati. E allora fanculo tutto, fanculo tutti, ...vaffanculo a tutte le teste di cazzo che ho incontrato nella vita, quelle che ho già mandato a fare in culo e quelle che manderò a breve. Ma soprattutto Vaffanculo a quelli che non ho potuto mandare a fare in culo! per fortuna pochi, ma sono loro che mi fanno incazzare più di chiunque altro! Beh vaffanculo! Vaffanculo 1000 volte a voi e ancora più volte a me e alle ragioni malate per le quali non ve l'ho gridato in faccia, forte da farvi perdere l'equilibrio che avete raggiunto in questo mondo del cazzo regolato su leggi di sfruttamento, prevaricazione, indifferenza. Voi pronti a prenderlo nel culo senza fiatare pur di fare i soldi o la macchina nuova, la villa al mare. col sorriso in faccia, il tubetto di vasellina in mano, con la speranza un giorno di stare dall'altra parte, dalla parte di chi sfrutta finalmente cazzo! e allora ve lo voglio dire ora prima che diventi come voi, prima che il sistema mi faccia diventare uno dei suoi prodotti: VAFFANCULO! spero non accada mai. continuerò a mandarvi a fare in culo sempre anche se mi sono rotto i coglioni! Xo sono contento, sono contento di non essere il solo! e la cosa fa stare meglio.

akr

Anonimo ha detto... ankio ho digitato "mi sono rotto i coglioni id questa vita" per giungere a questo blog. non pensavo di trovarmi in cotanta compagnia. mi viene da scrivere "BENVENUTO NEL CLUB".

Anonimo ha detto... oja mi sn rotta i koglioni di my madre..io voglio uscire al parko x vedere qll ke mi piace e qnd ho l opportunita di farlo..qll kazzo di troia in kalore nn vuole..e xk?? xk il gg prima ero a kasa di una my amika e tt gli altri gg a studiare a kasa xk my mm mi obbliga..mi fa rientrare alle 6 e mezza e alle my amike alle 8..my sorellla ha 19 anni e la fa rientrare alle 9..nn so + ks fare io lo voglio vedere..la my kasa sta diventando una prigione..sto skoppiando x vederlo e my mm nn e lo xmette..lo voglio vedere kazzo ma xke kazzo nn muori 6 una madre di merda ke mi imprigiona in qst kaxo do kasa..io ti odio..il my sogno e ke my madre muoia..senza di lei la my kasa nn sara + una prigione..ma so gia ke qst kosa nn succedera mai xk mi sn pentita di aver detto ke ti volevo bene..xk nn te ne ho mai voluto da sempre..ti odio!!

Anonimo ha detto... andate a rompere i coglioni da un'altra parte

Stefano ha detto... perché tutti mi scrivono per succhiarmi soldi? non c'é nessuno che mi scrive per sapere come sto, solo maletette fatture del cazzo. MALEDETTI ROMPICOGLIONI

Anonimo ha detto... NON CREDO ESISTA QUALCUNO CHE SE LI SIA ROTTI E SE LI ROMPA PIU DI ME. COMPLIMENTI! MAI LETTO NIENTE DI PIU' VERO ALTRO CHE REALITY... E NON SCOGLIONATEMI PIU BASTARDI LADRI RUBAGALLINE.. CIAO A CHIUNQUE NE ABBIA PIENI I COGLIONI

Anonimo ha detto... Io mi sono rotto della mia ragazza che mi rompe i coglioni ogni volta che vado da una parte me lo rinfaccia e il giorno dopo è intrattabile e capricciosa!!!e che palleeeeeeeeee!!!

Anonimo ha detto... mi sono rotto i coglioniiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii

Anonimo ha detto... mi sono rotta i coglioni anche io di tutto,di tutti

Anonimo ha detto... che coglioniiiiiiiiiii!!!!!mi sono rotta le palle!!!!!!di questa università di merda!!!!non è possibile!!!!!

Anonimo ha detto... mi sono rotto i coglioni!!!!!! addirittura mi sono rotto il culo!!!!! BASTA! SE POTESSI DAREI FUOCO AL PARLAMENTO ED AL SENATO ! MI AVETE ROTTO I COGLIONI !!!!!!!

Anonimo ha detto... Incredibile!! Anche io ho digitato mi sono rotto i coglioni su google e mi è uscita questa pagina!! Ti Volevo Dire CHe 6 Un GRande!!! MI SONO ROTTO I COGLIONI DI TUTTO! TI SCRIVO DALL'UFFICIO, Oggi Mi Ha Lasciato La Ragazza, I MIei Mi Hanno Mandfato a CAGARE, Ho L' Auto Da Riparare e ho fatto tardi a lavoro perchè quei CARABINIERI DEL CAZZO che non hanno un cazzo da fare, mi hanno tenuto per 15 min ad aspettare le loro ricerche!!! Ma Dove Le Fanno Ste Ricerche?? SU MArte?? ANDATE A CAGARE!!! LA PUla In PRIMIS

Anonimo ha detto... anche io ho digitato su guuuuugle mi sono rotto i coglioni oggi è una merdosa giornata, quando proprio non sai cosa fare e scrivi inconsapevolmente su google mi sono rotto i coglioni proprio per gridarlo a quancuno e invece mi ritrovo con tante persone che come me capiscono questi momenti

Alessandro ha detto... Beh, gente... mal comune, mezzo gaudio! Però qui tra voi c'è forse chi come me si è davvero rotto i coglioni della vita che fa, che non intravede la benchè minima possibilità che possa migliorare e che sta addirittura perdendo le speranze che prima o poi questo possa succedere... Si dice che il destino dipenda in parte dal caso, in parte da noi stessi... boh, sarcazzo da cosa dipende. So solo che ora mi sono proprio rotto i coglioni!! E che invidio chi ha l'incoscienza e il coraggio di prendere la decisione di fare i bagagli e partire per una meta indefinita dall'altra parte del mondo per iniziare una vita nuova che quasi certamente non potrà essere peggiore della precedente. Vi ammiro!

Anonimo ha detto... Ciao, sono l'ennesimo, dico di quelli che hanno digitato il libero sfogo "mi sono rotto i coglioni" in Google. la tirata iniziale di Antonio mi trova d'accordo, infatti non mi sono solo rotto i coglioni di internet, ma anche e soprattutto di certe schifezze che vedo ogni giorno per la strada: auto parcheggiate impunemente sulle strisce pedonali e persone anziane che oltretutto nessuno si ferma a far passare (tranne me, e pochi altri), vigili che non multano le stesse auto perché sono di fronte al bar e quelli del bar sono loro amici o comunque gli danno retta e da bere gratis... mi sono rotto i coglioni di vedere che quando nevica non tolgono più l'accumulo dello spazzaneve dalle strisce pedonali, mentre una volta arruolavano noi ragazzini, ci davano delle pale e diecimila lire al giorno per farlo... mentre ora le stesse persone anziane per attraversare le stesse strade di prima affondano in 40 centimetri di neve e ogni anno c'è il Pronto Soccorso pieno di gente con le gambe rotte o le caviglie a pezzi. Mi sono rotto i coglioni anche dei proprietari di Range Rover, Land Rover, Suv assortiti,tutti rigorosamente neri, coi vetri neri, ma che cacchio c'avete da nascondere lì dietro??? Sembrano dei carri funebri. Ma fosse solo un essermi rotto della loro estetica, ma no, c'è il comportamento distruttivo di chi li compra... magari avessero dodici airbag, un'auto da 3 tonnellate e un mutuo sulle galline per fare qualcosa di utile... ma no, ce l'hanno per andare a sbronzarsi e una notte fare un frontale con una Panda guidata da un padre di famiglia, tanto chissenefrega, lui ci resta secco, triturato dal carro funebre, mentre lui, il dopato della "potenza", se la cava con dodici pugni gonfi d'aria e qualche migliaio di euro di frontale... mi sono rotto i coglioni di persone così. E mi sono rotto i coglioni che ne spuntino fuori sempre di più.

Anonimo ha detto... Sono qui anche io nel club di quelli che hanno digitato "mi sono rotto i coglioni" su google.

Mi sono rotto i coglioni di stare sempre ad aspettare una briciola di figa dalla mia donna, mi sono rotto i coglioni che tutti ti cercano anche quando sei al cesso, mi sono rotto i coglioni di dover sempre rinunciare a qualcosa per altri, mi sono rotto i coglioni di lavorare per dei soldi di merda che per quanti siano non bastano mai, mi sono rotto i coglioni dell'intero mondo, che va sempre più a puttane, mi sono rotto i coglioni della gente che perchè ha paura non si può mai fare un cazzo. Adesso andate tutti a fanculo e non rompetemi più i coglioni! Stronzi!

Anonimo ha detto... dunque vedo che tutti siamo arrivati in questo sito perché ci siamo ... rotti i coglioni. Dunque volendo dare un significato a questo intollerabile senso di oppressione che deriva dalla ... rottura di coglioni proporrei di dare corpo a questo malessere che (mi auguro) stia prendendo tutti coloro che stanno esprimendo un disagio interiore. Mi farebbe piacere che il disagio, la scontentezza prendesse corpo e magari divenisse utile: ad esempio perché non fondare dei comitati fondatori del partito 'MSIC' (lascio intuire di cosa MSIC è l'acronimo ...) e non vivere banalmente in scia ma cercare di dare un contributo: magari riunendo tutti tra tutti coloro che si sono rotti i coglioni di sentire baggianate c'è qualcuno che vorrebbe essere un po' più propositivo e che, soprattutto, vorrebbe far finire questa eterna scontentezza e questa perenne figura di merda che facciamo da anni perché rappresentati da gente incapace: ma non avete visto quante teste (pensanti e non) Beppe Grillo muove con critiche mosse in maniera 'furba' ? Pensiamo davvero tutti che solo con un lamento si possano risolvere le situazioni ? O vogliamo dare corpo ad un diverso modo di agire ? Io fonderei un primo comitato di base: MSIC-sezione nr.1 - BARI. Il sito ? Beh direi www.msic.it ... che ne dite ?

Maurizio Betti ha detto... questo post con i relativi commenti vale più di 10 libri di filosofia. Buona rottura di coglioni a tutti...

Anonimo ha detto... anch'io su google ho scritto mi sono rotto i coglioni la prossima volta lo vado a scrivere sulla macchina del capo con una chiave oppure su di una chiesa o sulla casa del sindaco

alessandro ha detto... mi sono rotto cosi tanto i coglioni che sono diventato sterile

Johnny ha detto... mi kiamo Johnny e ho digitato la frase magica... hahahaha mi avete tirato su un po sti coglioni... la vita in sto mondo è un caos ma credo che qualcosa stia per accadere nn si può più andare avanti così e siamo in tanti ormai a crederlo perciò nn credo vi sia ancora lunga vita ai re(politici e capitalisti) credo anche che il 21 dicembre 2012 sia la fine nn del mondo ma dei re... incrociamo dunque le dita xké ci siamo proprio rotti i coglioni!!!

Fede ha detto... maiala...che banda di devastati che siamo. Io addirittura da New York sono arrivato qui!!! ho scritto mi son...e google ha completato per me 😃 stavo impazzendo a cercare di connettermi a scrocco con la wireless del vicino!! salutoni dalla grande mela

Anonimo ha detto... anke io sono arrivato qui così e vi dico ke mi sono proprio rotto i COGLIONI!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!di sto lavoro del cazzoooo!!!

Anonimo ha detto... e un cazzo che rotta di coglioni ste connessioni di merda nei posti di merda dove non arriva un cazzo di segnale tipo valle della morete!!!

mi sono rotto i coglioni, devono ritornare le lettere ed i piccioni viaggatori porcaccia de quella...

Anonimo ha detto... E mi son rotto i coglioni ancora. Per fortuna c'è questo blog per sfogarsi. Vaffanculo tuttiiiii!

Unknown ha detto... Vi voglio bene, tutti, veramente! Ancche io ho digitato la frase magica e tutti voi, con i vostri commenti mi avete fatto sorridere ... molto... sono un po' meno rotto, e meno solo e con più speranza, Grazie!

Anonimo ha detto... oggi 23/11/09...mi sono rotto i coglioni. Un mondo di merda dove ci si riempe la bocca con la parola progresso..ma cos'è il progresso? l'i pod? i cellulari che fan anche i pompini? progresso dovrebbe essere vivere meglio...invece ci troviamo a spaccarci la schiena 10 ore al giorno per sempre meno soldi. vaffanculo. e noi giovani non vedremo mai la pensione...moriremo di fame a 70 anni in un cassonetto dell'immondizia mentre ancora andiamo al lavoro.... rivoluzione!

Anonimo ha detto... che 2 coglioni che ce n'ho. è sempre la stessa storia che gira gira gira e lo stronzo sono sempre io. mi sono rotto i coglioni. anche lei se li è rotti a quanto dice... dovremmo solo prenderli in mano e chiudere tutto, ma ora ce li abbiamo talmente rotti che è pure difficile fare questo.

Anonimo ha detto... Porca miseria ragazzi, siamo veramente in tanti... vedo coglioni spappolati dappertutto, compresi i miei... Fondiamo un'associazione: "Ci siamo rotti i coglioni!" 😃)

07/01/2010

Anonimo ha detto... [quoto]ho digitato 'mi sono rotto i coglioni' su Google , e ho trovato questo blog, volevo solo dirti che anche io mi sono rotto i coglioniiiiiiiiiiii!!!! quand'è che andiamo a prendere a sassate qualcosa o qualcuno , tipo il comune o qualche ente che ruba a sproposito dalle nostre tasche! rivoltiamoci![/quoto]

....

Anonimo ha detto... MA TU GUARDA CHE BELLO!!!!in quanti ci siamno rotti i coglioni di tutto questo!!ho digitato anche io mi sono proprio rotto i coglioni ed eccomi qui con voi....in buona compagnia.Bè...che dire...mal comune mezzo gaudio?!!

Anonimo ha detto... Ohhh che catarsi liberatoria! Mi son rotto i coglioni dei contrattempi!

Anonimo ha detto... stessa frase su Google, eccomi qua. Cazzo, quanti siamo. Aspettiamo risposte dal web come dall'oracolo.....tutti disperati, in una vita di merda. Mia moglie mi fa il terzo grado, rompe i coglioni sempre di più, mi ha annientato in questi 12 anni di matrimonio....non sa che ho già comprato casa e tra due mesi me ne vado. Che si fotta. I coglioni li ha rotti abbastanza, ora devo trovare il tempo di riaggiustarli. Ragazzi, forza....se peggio di così non può andare, che si fotta il mondo....dobbiamo contare solo su noi stessi. almeno su di noi dobbiamo poter contare. olè!

Anonimo ha detto... Io invece mi sono rotto i coglioni di farmi derubare dai meccanici! Bastardi figli di puttana! Ti fregano perchè tanto tu non ne capisci niente! Usano pezzi di ricambio cinesi e li spacciano e se li fanno pagare per originali! Ma vaffanculo! La giornata poi se la fanno pagare manco fossero delle escort! Sti pezzenti senza licenza media credono di essere dottori... mi fanno ridere quando cercano di spiegare il problema, cercando di ingrossarlo con parole che hanno sentito chissà dove!

Anonimo ha detto... Immaginatevi un mondo senza Google. Sembra non avere più senso. Cerchiamo risposta a tutto su intenet. In un momento di scoglionamento totale ho palesato nel famoso motore di ricerca il mio profondo stato d'animo. Cercando una rispostra. E la risposta l'ho trovata. E' semplice. Tutti si rompono i coglioni ma nessuno può fare un cazzo. Se non prendersela con gli altri quando la colpa è solo sua e dell'infimo retaggio dei nostri predecessori. Ci hanno fottuti. Meglio mettersi l'anima in pace. Requiem for a dream.

Anonimo ha detto... Mi sono rotto i coglioni di rompermi i coglioni

Anonimo ha detto... mi sono rotto i coglioni pure io e non mi rompete i coglioni

distinti saluti a tutti

Anonimo ha detto... ahaha rido troppo. Come siamo scontati noi internauti! Però oggi oltre che avere i coglioni rotti ho anche riso grazie a tutti voi. Io ve lo scrivo però di cosa mi sono rotta i coglioni. Inanzittutto dei coglioni! Immaginate se a una donna timidina, piccolina, delicatina gli uscissero le palle! Un dramma senza fine.. Io le ho! Esitenziali e a volte fisiche. Ho una malattia bastarda che mi fa uscire degli ascessi enormi proprio lì sotto. Ce l'ho da tantissimi anni. Da 20 anni. E ogni tanto spuntano. Quando qualcuno mi rompe spuntano ancora di +! E ora onestamente, mi son rotta i coglioni di un mondo di coglioni!

Anonimo ha detto... Porca puttana, ho scritto tempo fa su questo blog esponendo tutto il mio rompimento di coglioni a voi cari fratelli dai coglioni rotti, poi per un periodo abbastanza lungo mi si sono riaggiustati. Ora mi si sono rotti di nuovo, e sono andato a rileggere il mio post..... Porca troia sono rotti sempre per gli stessi motivi!!!! Adesso però le palle hanno raggiunto un livello di macinamento stellare, ho una nana bianca fra le gambe, e allora per quanto mi riguarda ho chiuso. Da qualche giorno sto mandando a fanculo chiunque mi si presenti con un'aria che non mi piace, a prescindere da sesso religione o posizione sociale, e sapete una cosa? Dire quello che si pensa in faccia alla gente è un atto liberatorio, dopo aver mandato a fanculo qualcuno sono felice. Quindi, se pensate che questo post non è di vostro gradimento, andate pure a fanculo voi, i vostri parenti, gli amici e tutti i vostri discendenti fino alla quarta generazione. Se invece non vi frega niente, buona giornata.

Anonimo ha detto... ebbene si...eccomi giunto nella comunità più rotta dell'intero sistema cibernetico, come tanti mi son rotto i coglioni, mi son rotto di vedere troppa gente che fa finta di non vedere una persona morente per strada, per poi fermarsi a soccorrere un animale e dirlo al mondo, sentire di anziani uccisi per quel poco di pensione e venire a conoscenza che chi ha commesso il crimine stia ancora libero a farsi i ca..i suoi...si suol dire si stava meglio quando si stava peggio, ebbene si,dovrebbe tornare la legge del taglione, 1/3 della popolazione mondiale verrebbe mutilata. viva la bella gente e le belle tope!che dio ce le mandi bone.In una fossa comune tutti gli altri!!!

Anonimo ha detto... anch'io cm del resto tutti voi avete digitato mi sono rotto i coglioni mi sa ke tt noi c siamo rotti i coglioni di questa vita di merda ke cm gira gira è sempre di merda. ti alzi è di merda la continui a vivere è sempre di merda stiamo vivendo una vita di merda ho 28 anni e gia m sn rotto i coglioni di questa vita ragazzi

Banjo ha detto... Mi sono rotto i coglioni di chi chiama ladri i benzinai, quando ormai anche un bambino di due anni sa che i veri ladri sono le compagnie petrolifere, ma soprattutto lo STATO (70% di tasse sul costo di 1 litro di carburante).

Anonimo ha detto... E anche io, come voi, mi sono rotto i coglioni. Mi sono rotto i coglioni di una TV che ci spara solo donne nude per noi poveri uomini assatanati, che ci mostra macchine potenti e poi ci impongono di andare a 110 km/h, per i nostri cari politici, che vogliono toccare le pensioni e non si ritoccano le loro, anzi !! Mi sono rotto i coglioni di elemosinare un lavoro, di essermi laureato con il massimo dei voti e poi vedere che non é servito a niente, ho speso solo tempo dietro i libri. Mi sono rotto i coglioni di sentire quanto siano importante le lingue straniere e l'informatica e poi vai negli uffici pubblici e ancora li vedi che usano un dito per digitare e se si trovano di fronte ad uno straniero che parla un po di inglese e poco italiano si incazzano quasi fosse obbligatorio all'estero l'insegnamento della nostra lingua. Mi sono rotto i coglioni, potrei continuare per ore a scrivere ma penso di fermarmi qui. Si dovrebbe fondare il partito di quelli che si sono rotti i coglioni e si vincere anche domani.

9:51 PM Anonimo ha detto... Anche io sono arrivato qui digitando "mi sono rotto i coglioni".Bè che dire,tutto ciò è frutto di una cospirazione che neanche ci immaginiamo o ci siamo rotti davvero i coglioni?io dico la seconda.(MI SONO ROTTO I COGLIONI PURE DI SCRIVERE LE PAROLE PER LA VERIFICA,MA A CHE CAZZO SERVONO?)

5:15 PM Anonimo ha detto... PREMESSO CHE ANCHE IO MI SONO ROTTO I COGLIONI...MI CHIEDO: QUALE POTREBBE ESSERE LA CONDIZIONE NELLA QUALE VORREMMO NOI TUTTI TROVARCI PER NON DICHIARARE APPUNTO DI AVERE STI BENEDETTI COGLIONI ROTTI? PROVO A IPOTIZZARE... DUNQUE, SE POTESSIMO VIVERE:

SU UN ISOLA, COL GIUSTO CLIMA, CON LA GIUSTA TEMPERATURA DELL'ACQUA, CON QUALCUNO CHE ESISTA SOLO PER SERVIRCI FINO ANCHE A PULIRCI IL CULO, CON PIU' DONNE (O UOMINI) PRONTI A SODDISFARCI FINO ALLA NOIA, CON TUTTE LE COMODITA' TECNOLOGICHE POSSIBILI, CON LA CERTEZZA DI ESSERE IN SALUTE ALMENO FINO A 90 ANNI (TIRAGGIO COMPRESO)... MI SONO PERSO!! INSOMMA, CON TUTTE QUESTE COSE (CHE POI SONO I SOLITI DESIDERI BANALI DI NOI COMUNI MORTALI)CI METTEREMMO COMUNQUE A URLARE AL MONDO CHE..CI SIAMO ROTTI I COGLIONI? FORSE SI! PERO' VORREI PROVARE UGUALMENTE. CIAO A TUTTI!

6:29 PM Anonimo ha detto... mi aprirò un un'officina x aggiustare coglioni rotti farò i soldi

Anonimo ha detto... E...ccerto che siamo una bella manica di "coglioni rotti"! Quando proprio non sappiamo che fare ci troviamo a digitare su google l'impensabile, come se google potesse spiegarci il perchè del nostro stato da rottura di palle che abbiamo. Ciao a tutti... è stato un piacere rompermi i coglioni in compagnia!

Anonimo ha detto... anche io ho digitato su google "mi sono rotto le palle"!! è fantastico vedere che non sono da solo!! e concordo con tutti i messaggi scritti!! se non ci fossimo rotti le palle, saremmo delle amebe che sopravvivono e basta, per me noi siamo quelli che hanno le palle per cambiare le cose, e lo stiamo già facendo tutti i giorni della nostra vita!!

Anonimo ha detto... Caro Antonio,

sembra che tu sia diventato il re di coloro che si sono "rotti i coglioni" qui sulla rete. E lo dico forte anch'io: MI SONO ROTTO I COGLIONI di altre cose, beninteso, ma sempre me li sono rotti. Mi sono rotto i coglioni del lavoro odioso, dei concorsi falsi e inutili, delle promozioni che non arrivano mai. Mi sono rotto i coglioni di quella scassaminchia di mia moglie e della sua degna madre nonché mia suocera che infestano le mie giornate di ogni genere di impegno e si lamentano sempre, ma dico proprio SEMPRE! Io mi sono rotto e strarotto i coglioni e qui concludo perche' mi sono anche rotto i coglioni di scrivere.

Anonimo ha detto... Bè... anche io oggi ho digitato questa dicitura, un pò troppo volgare per i miei gusti, anche se estremamente liberatoria.... un grido dell' anima che dice basta a tutto quello che dite voi, a tutte le cose che mi fà notare mio marito, anche quando sta zitto... a quando mi dice di non prendermela, perchè le critiche che fà sono a fin di bene per migliorare...

.... quando mi interrompe e continua a fare i suoi monologhi con l' estro di un professore e mi dice che l' educazione dei figli è nelle mie mani, perchè io passo più tempo con loro.... ... lui però con il suo poco tempo dà dei grandi insegnamenti, mica come le mie ore spese per accompagnarli a scuola, dal dottore, per i vari vaccini, in comune per la mensa, ricevimenti con gli imsegnanti, organizzazione dei compleanni, le visite agli amichetti, gli sport,la spesa al supermercato dovendo gestire i loro capricci e delle sane figuracce a causa dei loro capricci,le bollette delle utenze, in più dovendo gestire un' attività autonoma e quindi ragioniera, magazzino, casa 2 gatti, per non parlare della suocera sempre così amorevolmente odiosa, rinunciando a mille cose per far quadrare un bilancio sempre molto misero....

.....Cavolo, dimentinticavo che io il mio lavoro c'è l' ho perchè i miei genitori mi hanno rotto molto, e quindi sempre per reagire sto, anche in tutto questo, portando avanti una passione dove anche lì mi stà rompendo tutta la falsità e l' ipocrisia.... Signori uomini, ma vi rendete conto che quando vi sembra di elemosinare sesso da vostra moglie, forse è perchè le avete rotto.... Forse non vi viene in mente che una donna in una giornata sola, senza offesa, fa molte più cose di voi e che forse più che chiederle sesso dovreste accorgervi proprio di questo.....

Anonimo ha detto... anch'io mi sono rotta della mia vita. una vita senza amore senza slanci senza entusiasmo. mi sono rotta dell'arrivismo e dell'invidia altrui della falsità e dell'ipocrisia. mi sono rotta...ma a che serve? domattina mi alzerò e farò le identiche cose di ogni giorno..e intanto sarò ancor viva. ma a che serve vivere deigiorni se non c'è nulla da ricordare? e qualora vi fosse che consolazione c'è nel relegare la felicità ad un ricordo sbiadito? si mi sono rotta.

Anonimo ha detto... mi sono rotto i coglioni di cercare su google "mi sono rotto i coglioni" e di trovare gente che si è rotta i coglioni... ma se siamo così tanti a romperci i coglioni perchè non facciamo in modo di dirlo al mondo intero?... scriverò sul muro del comune del mio paese "mi sono rotto i coglioni" spero di non restare il solo.

Anonimo ha detto... fanculo tutto, mi sono rotto i coglioni pure io di questa vita di merda, del sistema di merda che ci circonda, falsi,ipocriti,ladri,trans,mignotte,pedofili,chiesa di merda,politici di merda,banche,assicurazioni,calcio di merda,formula1 e moto gp di merda, ultras del cazzo che si ammazzano per coglioni stramiliardari,mi sn rotto la minchia di celebrita' del cazzo, dei goossip che nn me ne frega un cazzo, delle notizie di merda dei tg, del clima di merda che c'e', delle code in autostrade e dei cantieri,degli aumenti di luce, gas ,ecc.....del mutuo,del lavoro,misn rotto i coglioni di mia moglie che scassa le palle ad ogni cazzata, e speriamo in una cazzo di meteora che ci polverizza, speriamo nel 2012......tanto siamo solo buoni a lamentarci ma poi nn facciamo mai un cazzo,ci vuole una rivoluzione.....speriamo in un fututo da citta' postatomica tipo kenshiro......che cazzo, fanculo tutti....chi comanda nn da spazio' ok bastardo? mi sn rotto i coglioni punto.

Anonimo ha detto... che ridere...ce n'è di gente che sta di merda a questo mondo!!! se vi stanno scoppiando i coglioni come al sottoscritto leggete tutti questi post che almeno vi regaleranno un sorriso!!! e che c'è di meglio di un sorriso in questo rompimento di coglioni!?!? Sfogatevi sfogatevi...dite che vostra moglie o ragazza vi ha fatto straripare i coglioni....dite che i politici ci succhiano anche il sangue...dite che tutti e tutto ci hanno rotto i cosidetti... ma in fondo siamo sicuri di aver provato a buttare nel cesso quello che ci rompe i coglioni??? Siamo sicuri di aver provato a fare qualcosa che ci rompa meno i coglioni??? O aspettiamo che qualcuno lo faccia per noi?..mah... A proposito...io sto aspettando che qualcuno lo faccia per me!! E poi in ogni caso, mi sono proprio rotto i coglioni di perdere al poker con due assi di mano!!!

Anonimo ha detto... Siamo in tanti ad esserci rotti i coglioni, mi sono rotto Il cazzo pure io. Il giorno che tutto esplode stappo lo spumante. Eccheccazzo.

Anonimo ha detto... Anche io sono giunto fin qui da google... e come tanti, mi sono rotto i coglioni di tutti i problemi che ci sono quando uno vuol metter su casa. Si parte con le più rosee aspettative, ma dopo mesi / anni di logoramento continuo, non si vede l'ora di finire, quasi non apprezzando più cosa si sta facendo. E mi sono rotto i coglioni di tutti i venditori/millantatori che sono totalmente incompetenti sul loro lavoro, che parlano solo perchè hanno la bocca, e pensano solo a come fregarti...

Anonimo ha detto... Mi sono strarotto i coglioni anche io!

Anonimo ha detto... S.Google salvaci tu hai tritacoglioni!

Anonimo ha detto... Anche io mi sono rotto i coglioni di chi dice di sapere tutto più degli altri e più di te e poi si scopre che è l'ultima ruota del carro. Diamoci dentro! Rotti di palle di tutto il mondo uniamoci!!!

Anonimo ha detto... FANCULO MI SONO ROTTO I COGLIONI PURE IO CHE CAZZO NE SO IO DI NIENTE MA CHI SE NE INCULA PIU' DI NIENTE MA CHE SE LO PRENDANO IN CULO MA CHE CAZZO

Anonimo ha detto... AH AH AH!!! CI SIAMO DAVVERO ROTTI I COGLIONI A QUANTO PARE! FACCIAMO UN CLUB!

Anonimo ha detto... LE DONNE..COME CERTI UOMINI SONO LE COSE PIU- ROMPIC OGLIONI DI QUESTO MONDO...HO PROPRIO I COGLIONI ROTTI DI SENTIRE NN FARE QUESTONN FARE QUEST-ALTRO,MA QUANDO FACCIAMO QUEST ALTRO...MA VATTI A FARE FOTTERE BETTANA RA MISERIA...E CHE CAZZO...............VOGLIO UNA VITA PARADISIACA...NO DI PARANOIA E MERDE...FANCULO TUTTI!!!

Anonimo ha detto... mi sono rotto i coglioni. -di mangiare con mia madre che commenta ogni frase dei politici, e non capisce un cazzo di quello che dicono e non fa capire un cazzo anche a me. -di cambiare canale e trovare una trasmissione umoristica, per rilassarmi un po' e sentire la donna delle pulizie dire: perchè non vai di là che devo pulire la cucina. -di andare di la e sentire la stanza piena di profumo scadente della donna delle pulizie mischiato a qualche profumo di detersivo. -di decidere di scappare in ufficio e lavare i denti in un lavandino mezzo pulito con vapori di cif ammoniacal che mi intontiscono per il resto del pomeriggio. e infine di arrivare in ufficio ed essere contattato dal solito cliente che ha per l'ennesima volta cambiato idea perchè qualche coglione incontrato per strada gli ha detto che forse così sarebbe meglio, senza neppure sapere di cosa stava parlando.

e di tante altre cose

mi sono talmente rotto i coglioni che ho digitato "mi sono rotto i coglioni" su google.

e mi sono rotto i coglioni aanche di me che continuo a sopportare e lamentarmi invece di andarmene fuori dai coglioni

Anonimo ha detto... MI SONO ROTTO I COGLIONI di avere un presidente del consiglio piduista, massone, con le mani in pasta in chissà che cosa, che compra parlamentari (non voglio nemmeno sapere con cosa), che va a puttane ma non si può dire perché è lesivo della privacy, che si finanzia un progetto privato come MEdiaset Premium coi soldi nostri perché "entro fine anno le trasmissioni analogiche verranno interrote" (salvo poi aver aspettato cinque anni perché succedesse veramente, ma ormai i soldi erano andati ed i caproni avevano comprato il loro bel decoder con tesserina inclusa).

Anonimo ha detto... E che dire ancora ? E' già stato detto tutto e ancor di più. Ho 58 anni e mi stavo crogiolando nella malinconia dei miei fallimenti, digitando la fatidica frase dall' inaspettao esito, e tra risate da lacrimare e lacrime da non trattenere, insomma mi avete tirato su il morale. A questo punto vorrei ricambiare,con un messaggio di speranza,anche se consapevole che quando si è toccato il fondo....beh invece che risalire è facile trivellare; però dai ragazzi, non è sempre andata così,qualche volta anche peggio, perciò oggi non è male.

Anonimo ha detto... anch io mi sono rotto i coglioni...ma veramente qui bisogna andare a prendere a sassate qualquno...ma forte e basta non si può andare avanti cosi...e che cazzo

Anonimo ha detto... Mi sono rotto i coglioni perchè mi fa cagare tutto in questo paese di merda. Mi sono rotto i coglioni di alzarmi alla mattina, prendere la macchina, farmi 30 km per venire a Milano e trovare SEMPRE 30 km di coda.. Mi sono rotto i coglioni nuovamente perchè ho comprato uno scooterone ed ho scoperto che non cambia assolutamente un cazzo. E l' ho comprato per cosa poi? Per essere fermato da uno sbirro di merda fallito del cazzo schiavo del sistema che mi fa la multa perchè son passato in un parcheggio dato che sulla strada non ci passava neanche un pedone dalle tante macchine che c'erano.. Se non mi da vantaggi (ovvero evitare le code) che cazzo l' ho comprato a fare lo scooter? Secondo me quando arriverà l'expo a Milano succederà un' apocalisse.. La gente presa dal delirio da traffico intenso si sparerà a vicenda.. E io non ci voglio essere in quel momento.. Peccato che l' informatica è tutta a Milano.. Mi sono rotto il cazzo di aver passato una vita a studiare per diventare perito informatico, essermi poi iscritto all' università per diventare dottore, avere buttato i soldi nelle costosissime certficazioni professionali che servono solo a riempire le tasche delle multinazionali che le organizzano, essermi iscritto all' albo dei periti ind.li e per. ind. laureati per andare a fare le perizie informatiche forensi e aver scoperto che i tribunali ti pagano 4 euro all'ora (bell' arrotondamento dimmerda e rischi pure la vita).. Mi sono rotto il cazzo che a ventisette anni voglio mettere su famiglia e per comprare casa ci vogliono 40.000 euro per accendere un mutuo di una casa di merda da 70 metri quadri (che se ti nasce un figlio dimmi te dove cazzo lo metti) che poi alla fine la paghi il doppio..Con il rischio che se qualcosa va storto la banca te la fotte e ti sei perso tutti i soldi versati. E mi sono rotto i coglioni di tante altre cose che non vanno in sta Italia di merda.. Intanto quei ciccioni bastardi di merda ingrassati di potere e di denaro che ci governano fanno quel cazzo che vogliono, vanno a puttane, ci fottono i soldi e son sempre in giro con la minchia all'aria felici. Mi sono rotto i coglioni di essere onesto.. Prima o poi divento delinquente Gesù Cristo oppure mi metto dalla parte di quei mafiosi di merda.. Vedo che loro vanno avanti alla grande porca puttana.. Tanto sono 27 anni che faccio il perfetto onesto, pago le tasse, le multe, le bollette, ecc. ecc.. e vedo che non serve ad un beato cazzo. Ma vaffanculo mondo di merda del cazzo. Prima o poi la situazione si invertirà.. Piangerete anche voi mangioni della minchia.. E da quel momento in poi mi farete dei grandi pompini col culo di vostra moglie.

Grazie all' autore del blog che ha permesso a me e a tanti altri di sfogarsi.. 😃

Anonimo ha detto... Mi sono rotto i coglioni perchè mi fa cagare tutto in questo paese di merda. Mi sono rotto i coglioni di alzarmi alla mattina, prendere la macchina, farmi 30 km per venire a Milano e trovare SEMPRE 30 km di coda.. Mi sono rotto i coglioni nuovamente perchè ho comprato uno scooterone ed ho scoperto che non cambia assolutamente un cazzo. E l' ho comprato per cosa poi? Per essere fermato da uno sbirro di merda fallito del cazzo schiavo del sistema che mi fa la multa perchè son passato in un parcheggio dato che sulla strada non ci passava neanche un pedone dalle tante macchine che c'erano.. Se non mi da vantaggi (ovvero evitare le code) che cazzo l' ho comprato a fare lo scooter? Secondo me quando arriverà l'expo a Milano succederà un' apocalisse.. La gente presa dal delirio da traffico intenso si sparerà a vicenda.. E io non ci voglio essere in quel momento.. Peccato che l' informatica è tutta a Milano.. (CONTINUA)

Anonimo ha detto... (CONTINUA) Mi sono rotto il cazzo di aver passato una vita a studiare per diventare perito informatico, essermi poi iscritto all' università per diventare dottore, avere buttato i soldi nelle costosissime certficazioni professionali che servono solo a riempire le tasche delle multinazionali che le organizzano, essermi iscritto all' albo dei periti ind.li e per. ind. laureati per andare a fare le perizie informatiche forensi e aver scoperto che i tribunali ti pagano 4 euro all'ora (bell' arrotondamento dimmerda e rischi pure la vita).. Mi sono rotto il cazzo che a ventisette anni voglio mettere su famiglia e per comprare casa ci vogliono 40.000 euro per accendere un mutuo di una casa di merda da 70 metri quadri (che se ti nasce un figlio dimmi te dove cazzo lo metti) che poi alla fine la paghi il doppio..Con il rischio che se qualcosa va storto la banca te la fotte e ti sei perso tutti i soldi versati. E mi sono rotto i coglioni di tante altre cose che non vanno in sta Italia di merda.. Intanto quei ciccioni bastardi di merda ingrassati di potere e di denaro che ci governano fanno quel cazzo che vogliono, vanno a puttane, ci fottono i soldi e son sempre in giro con la minchia all'aria felici. Mi sono rotto i coglioni di essere onesto.. Prima o poi divento delinquente Gesù Cristo oppure mi metto dalla parte di quei mafiosi di merda.. Vedo che loro vanno avanti alla grande porca puttana.. Tanto sono 27 anni che faccio il perfetto onesto, pago le tasse, le multe, le bollette, ecc. ecc.. e vedo che non serve ad un beato cazzo. Ma vaffanculo mondo di merda del cazzo. Prima o poi la situazione si invertirà.. Piangerete anche voi mangioni della minchia.. E da quel momento in poi mi farete dei grandi pompini col culo di vostra moglie.

Grazie all' autore del blog che ha permesso a me e a tanti altri di sfogarsi.. 😃

Anonimo ha detto... Mi alzo la mattina alle 05:30 inizio a lavorare alle 06:30 e finisco se tutto va bene alle 22:30..mia moglie si lamenta che passo poco tempo con lei.... ma se non vado a lavorare come cazzo facciamo a campare ??? lei sta in casa perchè deve badare ai bambini che sono piccoli.... non ce la faccio più.... BASTAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA

Anonimo ha detto... Ehilà... anche io mi son rotto i coglioni di tante cose... A cominciare da berlusconi! ... il resto potrei anche accettarlo...

Anonimo ha detto... Amici miei, come voi mi sono rotto i coglioni. E' da codardi scrivere qua invece di sbattere in faccia la verità alla gente che popola la nostra misera vita, ma come tanti mi accontento solo di sfogarmi scrivendo. Mi sono rotto i coglioni di sentirmi sempre in debito con i miei solo perchè mi hanno mantenuto, mi sono triturato i coglioni del rimorso perenne di aver fatto qualsiasi scelta nella mia vita facendo in modo di non deluderli, della loro "non obbligatoria forzatura morale", di fare il bravo ragazzo responsabile, mi sono rotto i coglioni della mia ragazza che nonostante io sia un fidanzato presente e riesca ad esserle vicino quasi sempre, anche nei momenti più cupi, riesca sempre a rinfacciarmi qualcosa, di sentirmi sempre in difetto per qualcosa o qualcuno, mi sono rotto i coglioni, mi sono rotto i coglioni del mio lavoro, dei miei colleghi, scimmie in giacca e cravatta che nella migliore delle ipotesi non riescono a coniugare un congiuntivo e nonostante questo, si sentono superiori agli operai che si spaccano il culo ogni santo giorno e sicuramente si rendono molto più utili di loro. Branco di arrivisti pronti a farsi la lingua felpata sui culi dei capi pur di godere delle loro briciole. Mi sono rotto i coglioni di lavorare, consumare, dormire e domani altro giro stessa merda. Mi sono rotto i coglioni di vivere la mia vita in funzione di quello che pensano gli altri e mi sono rotto i coglioni anche di predicare il contrario e non metterlo mai in pratica. Mi sono rotto i coglioni di me stesso che non ho il coraggio di afferrare la mia vita per la giacca e sbatterla fuori da questo sistema.

Che vita ha detto... Mariaaaaaa siamo in centinaia che digitano mi sono rotto i coglioni su google.. ci sarà un motivo.. inutile parlare di politica CHIUNQUE ARRIVI AL GOVERNO O DESTRA O SINISTRA O BERLUSCONI O UN ALTRO QUALSIASI FINIRA' SEMPRE ALLO STESSO MODO ma la cosa bella è che ancora non l'avete capito e qst mi fa dannare.. cmq detto questo io mi sn arreso, la gente è malata.. più si va avanti e piu' la gente sembra rincoglionirsi (non parlo dei vecchi). Tutti vogliono ragione tutti credono di essere migliori degli altri tutti che cagano la minkia!!!! MA FATEVI UN PUGNO DI CAZZI VOSTRI PORCA TROIA!!!!!!!! NON ROMPETE IL CAZZO!!!! ok ok mi sn sfogato.. cmq spero sta giornata migliori.. anke se la vedo nera.. e non solo questa gg.. vedo nero il mio futuro senza lavoro..!! ciao..

Anonimo ha detto... Cari miei... anche io faccio parte del funclub... Ma io vivo all'estero e mi sono rotto i coglioni lo stesso... come la mettiamo? : )))

Anonimo ha detto... Anche io sono arrivato allo stesso modo, via Google! ... Sono brasiliano, abito in Brasile, ma veramente mi sono rotto i coglioni!!!

Anonimo ha detto... Volevo dire solo che pure io mi sono rotto i coglioni,ma, pensavo che fossimo di meno e che cazzo! Scappiamo tutti!

Anonimo ha detto... Anche oggi, dopo anni e anni mi sono ancora rotto i coglioni!

fun2way ha detto... sono scappata gia due volte e non serve a niente ......... continuo a rompermi..

Anonimo ha detto... MI SONO ROTTO I COGLIONI DELLA MIA DIPENDENTE CRETINA DEL CAZZO CHE DICE CHE CAPITO E NON HA CAPITO UN CAZZO E LE SPIEGO LE COSE 2100 VOLTE E NON LE CAPISCE! STRONZAAAAAAAAAAAAA COME POSSO TI LICENZIO

Anonimo ha detto... Ciao da Boston, anche qui, ci si rompono i coglioni!

Anonimo ha detto... MI SONO ROTTO TOTALMENTE I COGLIONI DELLA STRONZA DELLA MIA FIDANZATA CHE VUOLE FARE SEMPRE COME CAZZO GLI PARE A LEI, CHE PRENDE DECISIONI SEMPRE A SOLO, CHE DEVO PREGARLA PER USCIRE, FARE L'AMORE, PER PARLARE E SOPRATUTTO DEVO PREGARLA PER AVERE UN PO DI CONSIDERAZIONE!! MI HAI ROTTO I COGLIONIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIII

Anonimo ha detto... Ebbene popolo di incazzati, anche io mi sono rotto i coglioni. La lista è lunga e variegata, inutile starla a scrivere tanto tutti conoscete benissimo i vari motivi. Che fare, io mi metto un vecchio disco e bevo buon vino alla faccia loro. Politici, donne, "amici", traffico, vicini insopportabili e tutti gli altri. Propongo un bel brindisi a tutti questi individui, che si rovinino da soli. Non cambierà nulla, ma almeno abbiam bevuto buon vino e ascoltato buona musica... in attesa della prossima bestemmia apocalittica.

Anonimo ha detto... Martedì 4 gennaio 2011. Mi sono rotto i coglioni anch'io.

Anonimo ha detto... Mi sono davvero rotto i coglioni anche io! Xkè non ci organizziamo noi "coi coglioni rotti" per l'aquisto di voli solo andata per qualche posto sperduto lontano da tutte le rotture di coglioni? le comitive che prenotano per tempo risparmiano... 😃

Anonimo ha detto... ...di mia mamma che scassa il cazzo, di mio padre che scassa il cazzo, della ragazza che scassa il cazzo, dei libri da leggere, della roba studiare, delle false amicizie da tenere in piedi per convenienza, della maschera che devi mostrare ai deficienti affinchè non ti chiedano "hey bomber tutto bene?"... io...MI SONO ROTTO I COGLIONI!

Anonimo ha detto... Pure io sono arrivato in questo blog per gli stessi vostri motivi ma poi leggendo di tutti quelli che hanno avuto critiche su chi ci governa e sul come lo faho riflettuto un po e sono giunto a 2considerazioni , la prima ispirata da un'antico detto "ogni popolo ha il governo che si merita",la seconda per una frase che pronunciò j.f. kennedy che disse "non chiederti mai cosa il governo del tuo paese può fare per te ma, chiediti invece cosa Tu puoi fare per il tuo paese e per il suo buon governo".IO ci ho riflettuto su , provate pure voi se vi va. saluti Mizio 50 anni ITALIA.

Anonimo ha detto... IO MI SONO ROTTO I COGLIONI DELLA MIA MOROSA!DEL SUO SPAZIENTIRSI PER QUALSIASI CAZZATA,MI SONO ROTTO I COGLIONI DI ESSERE SEMPRE IL BRAVO MOROSO CHE CERCA SEMPRE DI RIAPPACIFICARSI CON LEI QUANDO MERITEREBBE SOLO DEGLI SCHIAFFI N FACCIA, DEL SUO BISOGNO DI LAMENTARSI IN CONTINUAZIONE DELLA SUA (E DELLA MIA) VITA.. COME SE FOSSE L'UNICA CON DEI PROBLEMI!!!MI SONO ROTTO I COGLIONI DEL NON SENTIRMI APPREZZATO COME INVECE MERITEREI...MA VAFFANCULO VA'!!

Anonimo ha detto... Anche io ho digitato sul motore di ricerca 2 mi sono rotto i coglioni" e poi ho letto i vostri commenti e mi sono sentito meglio perchè alla fine diciamo e pensiamo tutti le stesse cose... Ciao e... W la figa!!

Anonimo ha detto... ciao popolo con gli attributi rotti. ma perchè una volta al mese non facciamo una cosa che nn ci sogneremmo mai di farla? giusto per rompere la rottura di coglioni... ps: a tutti i fidanzati che si rompono i coglioni delle proprie ragazze.. siete ancora in tempo... mollatele!! 01/03/2011

Anonimo ha detto... A volte mi sembra di vivere in matrix....ti tengono in vita per un loro scopo..i loro interessi...io come altri cerchiamo una soluzione a questo disagio e la cerchiamo in una sibilla di nome google come se cercare le soluzioni alle nostre frustrazioni in rete fosse semplice come cliccare un link...mi sono rotto i coglioni..questa non è vita ma sopravvivenza..il tirare a campare,il sperare che domani vada meglio..penso che le persone di una certa età cresciute senza niente sono gli unici a godersi la vita,niente avevano alla nascita niente hanno adesso che gli cambia...noi no, noi volgiamo sempre di più e per questo ci siamo rotto i coglioni di vedere i nostri desideri andare in fumi...

Anonimo ha detto... abbiamo tramutato i nostri desideri, in godimenti di oggetti. questa società narcisistica ci impone il consumo, pensando di poterci soddisfare in maniera effimera. quegli oggetti lasciano soltando il posto ad altra insoddisfazione... ho una laurea e mi sto facendo un culo tanto per trovare un caxxo di lavoro soddisfacente...x ora solo stage e sfruttamento.. e allora sai che dico che mi sono rotta i coglioni alla grande!!!!!!! non cè meritocrazia, non cè un caxxo di niente... solo palloni gonfiati!

Anonimo ha detto... fa paura e fa riflettere vedere tutti i commenti.. mi fa schifo il mondo in cui vivo pr tanti motivi, per quanto io sia molto fortunata perchè ho una famiglia fantastica..ed è gia una gran cosa! ho imparato però che invece di lamentarmi e basta posso fare qualcosa come andare a manifestare in piazza contro questo governo,anche se poi magari non serve a niente,ma intanto io comunico il mio disappunto, perchè non bisogna mai arrendersi; restringere la mia cerchia di amici solo a quelli veri e sani, eliminare tutte le cose futili che mi circondano...è dura non arrivare a fine mese,è dura fare i sacrifici, è dura vedere un vecchietto che mangia solo minestra quando va bene...ma bisogna essere forti, c'è sempre qualcuno che sta peggio di noi da aiutare, anche con un semplice gesto..e invece di bestemmiare fate una preghiera, che magari aiuta di più..portate un fiore a vostra moglie, fate una passeggiata sul mare o in montagna con i vostri figli,collaborate,comprate la farina e cucinate voi la pizza,stringete i denti...magari domani qualcuno aiuterà noi..

Anonimo ha detto... Mmma mia che sfilza!!..posso unirmi alla festa? Bene! Volevo informare tutti quanti che mi sono rotto i coglioni di essere il buono che tutti trovano naturale sfruttare, il buono che dice di sì anche alle richieste che non meriterebbero neanche un ascolto, il buono.. il buono a nulla, il buono che è intelligente ma si butta via perchè "tanto va' così", il buono che è buono (ma poi per chi?), il buono che non reagisce.. Sapete cosa vi dico?! Adesso BASTA. Mi sono rotto i coglioni. Adesso imparo a vivere e prendo le redini della mia vita, mi libero da tutto lo schifo che mi tocca sorbirmi ogni giorno e divento un uomo. Adesso mi sono rotto i coglioni. Grazie per l'ascolto.

Anonimo ha detto... Mi pare che troppa gente si rompe i coglioni girando su google 😄 anch'io sono arrivato così e volete sapere una cosa: mi sono rotto i coglioni che qualsiasi cosa scrivo in un posto qualsiasi possa essere letta da chiunque: si rompe i coglioni o fa altro!

R ha detto... mi sono rotto i coglioni di sperare che qualcosa di bello ed emozionante accada e di far finta di non sapere che, invece, non accadrà mai nulla. mi sono rotto i coglioni dei consulenti che hanno sempre la soluzione migliore al tempo stesso per te e per la loro parcella, e mai la soluzione migliore e basta. mi sono rotto i coglioni di aspettare quel momento in cui "mollo tutto e parto" in luoghi dove c'è silenzio, un giusto compromesso di primordialità e qualità della vita. non mi sono rotto i coglioni soltanto di mia moglie, che porterei ovunque con me. r

Giovanni ha detto... Anche io sono arrivato qui cercando la stessa frase su google! E penso proprio che non potessi trovare un sito più adatto a quello che provo... Non so se ringraziare te che hai condiviso per primo il tuo pensiero o fare i complimenti a google che ha funzionato bene!!! Ma si, a tutti e due, almeno questo non possono farmelo pagare! (Per ora)

Anonimo ha detto... Mi sono rotta i coglioni di vivere in questa prigione, la vita è uno vero schifo ci hanno trsformato in macchine di produzione, non siamo più esseri uamani, siamo controllati e viviamo nell'ansia di dover sempre rendere conto a qualcuno. Vorremmo tutti quanti poter tirare un respiro di sollievo goderci la vita sentirci sodisfatti per i nostri sforzi, ma questo sistema ci manipola per opprimerci, siamo come poveri polli sulla brace, soffochiamo rabbia frustrazione tutti i giorni. Ci svegliamo ogni mattina aspettando che passi un'altro schifosissimo giorno, senza senso, senza anima, piatto. L'unica cosa che mi allieta sono le arti e la poca bellezza e amore che è rimasto in questo mondo! Fanculo a tutte le oppressioni famiglia compresa!

Unknown ha detto... bhè!! pensavo di essere l'unica!!e invece ho trovato una manica di disperati come me!! Sapete una cosa?? anche io mi sono ampiamente rotta i coglioni!! dopo 10 schifosissimi anni mi hanno licenziata per la crisi!!!!la ditta non ha più lavoro e chiude!! e ironia della sorte... indovinate un pò.. anche mio marito tra qualche mese farà la mia stessa fine!!qualcuno ha idea di come c...o lo pago stò mutuo???? scusate il francesismo ma sono incazzata come una bestia!!!!!!!!!!!!

Frikko Gallito ha detto... mi sono rotto i coglioni di tutto dio porco, andate tutti a fanculo, la vita è solo una gran rottura di cazzo dioboia!

Anonimo ha detto... Siamo tutti uniti dalla rottura di coglioni e siamo tutti qui per averlo digitato sul motore di ricerca; ciò che ci differenzia sono invece le motivazioni...molti si sono rotto i coglioni a causa della moglie...beh, io me li sono rotti perchè una moglie non ce l'ho più...avevo trovato la donna della mia vità, avevo pescato il mio jolly ed un destino infame me l'ha portata via ancora così giovane e piena di vita...magari potesse oggi concorrere attivamente alla mia rottura di coglioni. La mia vita si è svuotata,niente più uscite, pizze, cene, ristoranti, balli, viaggi...solo una grande rottura di coglioni cui sarà difficile trovare rimedio.

Anonimo ha detto... Anche io me li sono rotto i coglioni. Voglio andarmene ma non posso.: doppia fregatura!

Anonimo ha detto... Anche io mi sono rotto i coglioni, ma dopo aver letto i vostri commenti ho deciso di uscire a bere una birra. Sempre meglio di rompersi i coglioni a stomaco vuoto no??

Anonimo ha detto... WELL PURE IO DOPO UNA GIORNATA DI MERDA HO CERCATO SUL WEB QUALCUNO CHE SI è ROTTO I COGLIONI, TALMENTE MI SONO ROTTO CHE LE MIE PALLE SONO DATE PER DISPERSE, PERCIO' VI DICO MI SONO ROTTO IL CAZZO DI QUESTO PAESE DI ROMPI COGLIONI.

Anonimo ha detto... anch'io sono arrivato qui digitando mi sono rotto i coglioni su google. beh almeno sono in ottima compagnia. fondiamo un'associazione "ci siamno rotti i coglioni"? io sono di milano, speriamo che si cambi direzione per traffico e tutte quelle "micro-macro" sopraffazioni quotidiane che ci tolgono il piacere di vivere. buona notte a tutti - Diego

Anonimo ha detto... prometto che vi leggero' tutti.... essi perche' ho appena scoperto che siamo in tanti ad esserci rOTTI I COGLIONI.... magari domani occupero'due ore della mia vita e leggero' tutti i perche' di voi cari amici, giusto per vedere se qualcuno ha qualcosa in comune con me.... intanto torno a guardare mia moglie che si fa le unghie...e quando ha smesso magari MI ROMPERA' I COGLIONI!!!!!

Anonimo ha detto... Mi sono rotto i coglioni pure io , di tutti quei merdosi figli di papà , con la bella vita spianata un cazzo da dover pensare e sopratutto da pagare , viziati coglioni privi di personalità , pensano di pure di contare nella NOSTRA società e nn si rendono conto ke fuori dalla ditta del papi bisogna mangiare merda merda ed ancora merda !!!!!!!!!!! mi son rotto i coglioni.

Anonimo ha detto... anche io mi sono rotto i coglioni a lottare tutti i giorni per sopravvivere, ho deciso di non lottare più e di lasciarmi andare tanto a nessuno importerà niente.....

Anonimo ha detto... trovato digitando su google.....anch'io mi sono rotta i coglioni!!!! Anche se non li ho!!!!! Io sono arrivata a pensare che in questo mondo per andare avanti bisona rubare seriamente....dopo 8 anni di risparmi(io ho 30 anni), lavorando di notte nei pub, la mattina come educatrice e il pomeriggio in un centro disabili ero riuscita a mettermi da parte 15.000 euro...mai una vacanza, vestiti rigorosamente cinesi, scarpe anche...affitto che aumenta.....ho provato ad investire mettendomi in società con una brutta putt...ora non solo si è fottuta i miei risparmi, si è ripresa anche la sua attività ed io se va tutto bene non rivedo un soldo, pago l'avvocato, e lei non possiede nulla poichè l'attività è intestata a un altra stronza che è la figlia. La casa è già andata all'asta, la macchina è intestata al fratello....ed intando io mi faccio il culo per 16 ore al giorno per "vivere" poichè avevo lasciato i vecchi lavori e lei si fa 2 settimane di costa crociera....la legge fa schifo...mi sa che inizio a rubare anch'io!!!!!

Anonimo ha detto... come tutti voi sono giunto in questo mitico blog digitando la mitica frase in google. I MIEI COGLIONI SONO DIVENTATI DEI DISCHI PIATTI SUI QUALI 10 MARTELLI TAMBURANO 24H SU 24!!!! spaccherei la testa con piacere a tutti quei maledetti che han fatto dell'italia un letamaio putrido che non si trova neppure un posto decente dove vivere!!!!

Anonimo ha detto... E' ufficiale: anch'io ho oggi mi sono rotto definitivamente i coglioni! A quando la tessera del club?

Mo' vado a trombare, costi quel che costi.

Anonimo ha detto... Mi sa che proprio in tanti siamo giunti allo stesso modo... ebbene... anche io mi sono rotto i coglioni... di tutte le volte che vedo i politici far finta di litigare in prima serata, mi sono rotto i coglioni della mia compagna che normalmente non si sente gratificata, mi sono rotto i coglioni perchè c'è sempre qualcosa che si deve fare anziché qualcosa che si vuole fare... mi sono rotto i coglioni perchè il lavoro non è gratificante... mi sono rotto perchè vivo una vita (la sola che ho) non come piacerebbe a me!!!

ciccia ha detto... Oggi posso dire di avere scavalcato ogni limite. Per questo ho provato a digitare "mi sono rotto i coglioni". Forse cercavo un rimedio a questo male così diffuso che quando si fa sentire così forte rompe appunto i coglioni. Sì mi sono rotta i coglioni, ebbene sì sono una signorina, di tutti, di tutto. Mi sono rotta i coglioni delle difficoltà, della disoccupazione, della formazione permanente, delle seghe mentali, dell'ambizione, della gente. Eppure resisto ancora, certo ma è una gran rottura di coglioni

Anonimo ha detto... stessa cosa: google..raga anche io mi sn rotto i coglioni..vita di merda cazzo..io e i miei non siamo compatibili!!! per colpa loro ho perso amici e per colpa loro non posso più fare amici..ho deciso: manda a fottere tutti e vado a vivere da solo, senza i genitori, con amici, laovro a ragazza..

Anonimo ha detto... anche io mi sono rotto i coglioni di tutto e di tutti ,specie della moglie che rompe i coglioni, ma posso ancora sperare nel cancro, almeno quello ancora non lo curano, anzi mi sono rotto i coglioni anche di quelli che chiedono soldi per la ricerca puttanate per pochi è un bisnes,e per gli altri non gli frega un cazzo

Anonimo ha detto... anch'io ci sono arrivata allo stesso modo. Mi sono rotta i coglioni dei rapporti umani complicati, della gente che vuole farti fare cose che non vuoi, di quelli che ti vogliono comandare o che cercano di farlo, della gente che dice di volerti bene e che poi invece non ti dà mai una mano,dei genitori stronzi ed egoisti quando eri una ragazza( che oggettivamente sono stati stronzi) e che ora che sei sulla soglia dei 50 pretenderebbero ancora giocare sui tuoi sensi di colpa che ormai sono morti e sepolti e di molto alto

Anonimo ha detto... MI SONO ROTTA I COGLIONISSIMI LO STESSO ANCHE SE NON LI HO. ANONIMO FEMMINILE

Anonimo ha detto... io invece ho digitato "mi sono rotto i maroni" : Sono più raffinato LOL.

Che schifo di mondo!!! e purtroppo è anche colpa mia che nn faccio un cazzo per migliorarlo: Sono troppo smaronato

Mother do you think they try to break my balls

Anonimo ha detto... ognuno deve vivere la propria vita in modo giusto, e non essere schiavo, ci vuole una rivoluzione, per trovare una soluzione. (il tempo della schiavitù dovrebbe essere finito da un bel pezzo!! ma non è cosi).

Anonimo ha detto... MA in quanti siamo????anch io mi sono rotto i coglioni di questo bel paese,pieno di gente che mangia dalle nostre tasche!tutti a funerali gli devono spendere.mi sono rotto i coglioni!!!UNIAMOCI E ANDIAMO A PRENDERCI I NOSTRI SOLDI(PENSATE A QUELLI CHE CI TENGONO DI TASSE OGNI MESE"STE MERDE FETUSE

Anonimo ha detto... Anche io mi sono rotta i coglioni...Mi sono rotta della disoccupazione,della gente che si fa la figa o la "spacchiusa",dei medici che quando stai male devi sempre aspettare,dei tiket che ci fanno pagare,dei programmi inutili che ci sono in televisione,dell'euro che ci ha portati tutti in rovina,dei bulli,dei figli di papà,della politica,della gente falsa che ti giudica all'apparenza e ti critica alle spalle mentre davanti ti fa la bella faccia,di tutto e di tutti,delle vacanze carissime e della VITA sempre più CARA!!!!! Dobbiamo trovare una soluzione a tutto,anche se non c'è... MI SONO ROTTA I COGLIONI!

davide schiavone ha detto... mi sono rotto i coglioni di dover affermare di essere un uomo tutti i giorni giustificando la mia condizione di esserlo cercando di dimostrare prima al mondo con cio' che faccio quotidianamente,poi in questo post ,cercando risposte che gia' so,e soprattutto a me stesso prendendo tempo nel scrivere che.la vita che faccio sono costretto a farla,perche' l essenza e' mangiare,faticare,godere,e dormire,per poi ricominciare a farlo,ma non in un luogo pieno di cemento affumicato dall inquinamento,ma in una distesa grande e accogliente in cui dondolarsi tra le crepe della fatica quotidiana fatta di frutti,verdure,tecnologia pulita,questo e' il nostro inferno in cui ci siamo voluti mettere per la paura di stare soli,per la necessita' di aggregazione...cosi' e' il surrogato di un esistenza piena di vantaggi immediati,ma di un contenuto inutile..voglio cambiare il flusso della mia vita che non ho scelto...e lo faro'..in nome della vita libera. davide schiavone

davide schiavone ha detto... c

Anonimo ha detto... 6 anni dopo l'invio del primo post anch'io mi sono rotto i coglioni.. della moglie....del lavoro...della vita...

Anonimo ha detto... anche io mi sn rotta i coglioni e sn contenta d non essere l'unica...cominciavo a sentirmi sola.vitaccia d merda...che coglioniiiii

Anonimo ha detto... non ne posso propio piu' e che cazzo,..io mi sono rotto i coglioni di ascoltare sti politici che promettono e basta ma va a F.C.

Anonimo ha detto... non ne posso propio piu' e che cazzo,..io mi sono rotto i coglioni di ascoltare sti politici che promettono e basta ma va a F.C.

12:42 AM Anonimo ha detto... mi sono rotto i coglioni abbastanza ora mi ci vuole una cariola mi sono rotto i coglioni degli infami, mi sono rotto i coglioni dei giudici, e mi sono rotto i coglioni degli infami dei carabinieri e pure dei pompieri che quando stanno prendendo fuoco i coglioni non vengono mai a spegnermeli.insomma siamo proprio in un mondo di coglioni .pero ora basta... me li vado a tagliare proprio i coglioni.addio coglioni

Anonimo ha detto... Un consiglio : uccidetevi.

Francesca ha detto... certo che i coglioni me li sarei rotta anche io. Me li sono rotta del mio ragazzo, della mia famiglia, di un lavoro che non ho, del posto in cui vivo..Non serve a nulla, proprio a nulla essere qui a scrivere che ci è rotti i coglioni ma io ho fatto di tutto per cambiare la cose.. Forse x questo ora mi sono rotta i coglioni

Anonimo ha detto... si pure io mi sono rotta i coglioni di fare sempre la stessavita e mai niente di buono la domenica e una paranoia totale ma quando arriva il lunedi mi girano ancora di più i coglioni perchè devo tornare a lavorare per far vivere lo stato per pagare tasse di continuo e mi sono rotta i coglioni quando avrò un pò di pace anche io..???? mi sono rotta i coglioni e basta notte a tutti...

Anonimo ha detto... sono esausta du sta vita di ......sempre gente ca si lamenta e ha tuttooo.......e chi un cazzo......problemi di salute scassamenti continui bastaaa!!!!!!!!!!!!!!1 voglio rinascere in 1altro mndo xke in questa vita un cavolo ho avuto e tutt k rompono i c....

Anonimo ha detto... Ciao a tutti, è con sorpresa e meraviglia che mi ritrovo con cotanta brava gente con la quale condivido la piu' bella delle emozioni: mi.sono.rotto.i.coglioni!Volete che ve la dica tutta? Bene, se proprio dovete sposarvi, trovatela molto mignotta non importa che sia bona basta che la sera a casa mi spompi per bene... A buon intenditor poche parole..

enzuccio ha detto... Leggendo questo blog mi son detto: Cazzo!!!! Metto su un laboratorio di riparazione di coglioni rotti, sai che soldi che faccio!!!!! Sono tre mesi che ho aperto l'attività, sto ancora aspettando il primo cliente. Mi sono già rotto i coglioni ad aspettare. Chissà,forse domani se mi và, li riparo

Anonimo ha detto... ebbene leggendo i post tutti siamo arrivati qui evidentemente per lo stesso motivo! antonio ho le tue stesse problematiche in aggiunta da un mese ho perso anche il lavoro e mi sono veramente rotto i coglioniii...!!! altro che altruismo in questo mondo !!! non ti aiuta nessunooooo mi sono rotto i coglioniiiiii.

Anonimo ha detto... Mi hanno rotto i coglioni genitori, suoceri, fratelli, marito, oltre agli altri già citati da tutti voi. Meno male che c'è mia figlia di 3 anni e la seconda che scalcia nella mia pancia. Senza figli ci si rompe troppo o coglioni, anche se con il loro arrivo bisogna per forza frequentare i parenti. Che coglioni!!!

zender ha detto... mi sono rotto i coglioni!!! devo urlarlo!!! facciamo una associazione di chi si e' rotto i maroni

Anonimo ha detto... quello che mi rompe di più i coglioni è che alla fine ognuno ha quello che si merita

Nunzio ha detto... mi sono rotto i coglioni perchè sono 15 giorni che scommatto per avere la connessione adsl e oggi dopo aver collegato fili e filicelli scopro che due modem su una sola linea non vanno bene! e ora mi tocca rifare il tutto con un cavo ethernet! mi sono rotto i coglioni anche con mio fratello perche o collega lui via modem o io e siccome lui ce l'aveva prima di me, tocca a me rifare tutto il lavoro, mentre lui si diverte su internet! un saluto a tutti quelli che c'hanno i coglioni sfracassati, da nunzio!

7:14 PM Anonimo ha detto... a un anno di distanza......mi sono di nuovo rotto i coglioni!! 😃

3:57 PM Anonimo ha detto... 11/12/2011 ... continuiamo a romperci tutti i coglioni.

Anonimo ha detto... siamo in tanti forse troppi ad aver i coglioni distrutti.......c'e' di che riflettere.......forse qualcosa sta per cambiare....auguri a tutti!

Anonimo ha detto... UFFFFFFFF,,,,CHE PALLE

10:19 AM Anonimo ha detto... http://www.aveterottoercazzo.it/

unitevi a noi...

Anonimo ha detto... Anche io mi sono rotto i coglioni. Si, anche io... Io mi sono rotto i coglioni di me stesso, perchè non ho le palle di sparare in testa a quanlcuno dei nostri politici. (Uno a caso, non importa chi). Mi sono rotto i coglioni di spendere 1,70€ x un litro di benzina (se va bene). Mi sono rotto i coglioni della gente che fa figli perchè "ti riempono la vita". Egoisti, la vita è solo sacrificio, poca gloria. L'affetto non compra il pane, mi spiace. E le persone non sono giocattoli per darvi qualcosa da fare. Se la vita fosse stata bella potevo capire, ma così non capisco il senso di procreare. Mi avete rotto i coglioni tutti, anche il mio capo che non paga gli straordinari...e lavoro anche più di dieci ore al giorno. Mi sono rotto i coglioni anche di lavorare tutto il giorno, per l'appunto. Mi sono rotto i coglioni di avere un mese di ferie l'anno, ma poter prendere solo 2 settimane alla volta e quando dicono loro. Mi sono rotto i coglioni dei professori che ti giudicano per i numeri, fortunatamente non vado più a scuola, mi faceva impazzire e...mi rompeva i coglioni. Mi sono rotto i coglioni di volere bene a qualcuno ed essere trattato sempre in modo distaccato. Mi sono rotto i coglioni per tante cose...e di scrivere.

Anonimo ha detto... Siamo tanti, siamo buoni ci siam rotti li ....

umberto rossi ha detto... Mi sono rotto le palle ma devo andare avanti:::::: inutile imprecare, ma l'odio si accumula e magari un giorno mi girano i 5 minuti e sparo a qualcuno, magari a qualche cazzo di albanese spacciatore o a qualche ladro romeno.... non sono razzista ma mi sono rotto i coglioni::::: lavoro 12 ore al giorno e pago ste cazzo di tasse volente o nolente... in cambio ??? una gran mazza in culo.... pensione ????? sta gran minchia...... non puoi nemmeno scoparti una puttana per strada che ti mettono sul giornale..una canna di maria ??? sei un drogato del cazzo :...... però possiamo buttare quei quattro soldi che abbiamo alle macchinette ( li qualche politico guadagna e quindi si puo' ) ....mi sono rotto i coglioni

Anonimo ha detto... Ho l'influenza, non so più che medicina prendere, mi sento un dopato, la testa mi scoppia, la televisione non la sopporto più, non riesco a leggere,non riposo e sperando di trascorrere un po di tempo in rete ho digitato pure io la fatidica frase. Con meraviglia ho appreso che ci sono tanti più scoglionati di me, si potrebbe formare un'associazione per mandare in galera e ai lavori forzati l'esercito di politici imbroglioni e ladri che con la scusa della democrazia si trombano alla grande il prossimo.-

Anonimo ha detto... pure io mi sono rotto i coglioni il cazzo e tutto l'apparato genitale, mi sono rotto i coglioni di tutta la gente di merda che ti vuole fottere e pure sfruttare. ce la crisi? ce la crisi un cazzo, la crisi e sempre per i soliti poveracci come noi che stano sempre li sopravivendo contado i centesimi e i politici di merda sempre li a succhiare il sangue,e guadagnano pure migliaia di euro,tagliano di qua tagliano di la perche la crisi perche non si tagliano i coglioni!!MA VAFFANCULO!! e sapete che? me ne sono andato in sud america ho fottuto una banca di merda che mi ha succhiato il sangue per anni e me ne sono andato in sud america. ora i coglioni non me li rompo piu.

Anonimo ha detto... pure io mi sono rotto i coglioni il cazzo e tutto l'apparato genitale, mi sono rotto i coglioni di tutta la gente di merda che ti vuole fottere e pure sfruttare. ce la crisi? ce la crisi un cazzo, la crisi e sempre per i soliti poveracci come noi che stano sempre li sopravivendo contado i centesimi e i politici di merda sempre li a succhiare il sangue,e guadagnano pure migliaia di euro,tagliano di qua tagliano di la perche la crisi perche non si tagliano i coglioni!!MA VAFFANCULO!! e sapete che? me ne sono andato in sud america ho fottuto una banca di merda che mi ha succhiato il sangue per anni e me ne sono andato in sud america. ora i coglioni non me li rompo piu.

filippo ha detto... pensavo di essere l unico ad aver scritto "mi sono rotto i coglioni" su google ,mi fa piacere almeno non mi sento solo......

filippo ha detto... pensavo di essere l unico ad aver scritto "mi sono rotto i coglioni" su google ,mi fa piacere almeno non mi sento solo......

Anonimo ha detto... Anche io ho scritto su google mi sono rotto i coglioni!!!!! non siamo per un cazzo originali!!! che due coglioni!!!!

Anonimo ha detto... mi ero rotta i coglioni anche io perchè questa settimana con il mio ragazzo non andava tanto bene. ma senza motivo. siamo innamorati. stasera mi ero rotta i colgioni di nuovo ma vedendo tutti questi commenti mi sono scompisciata! grazie del buonumore!

Anonimo ha detto... io oltre ai coglioni mi sono rotto anche il cazzo! p.s arrivato qua nello stesso identico modo!

Rip ITALIA

Anonimo ha detto... Ciao a tutti! Anche io sono arrivata qui digitando "mi sono rotta i coglioni" con la speranza di trovare.....questo bellissimo blog, appunto 😃! Brevemente: anche io sono una che si è rotta i coglioni perché sono stressata a livelli impensabili, faccio gli incubi la notte e tempo le cose peggiori, è stato un anno di "cacca" che ha lasciato dei segni, soprattutto emotivi. E qualche volta mi trovo a piangere da sola! Che scema, vero? Per carità, sto bene, ma devo sempre essere messa alla prova dagli altri! Sembra che io non vada mai bene per nessuno e quello che faccio è sempre sbagliato/incredibile/pazzesco/inusuale/"cose dell'altro mondo"/"ma da dove viene questa"....E,SCUSATE, MA MI SONO PROPRIO ROTTA I COGLIONI! VOGLIO ESSERE ME STESSA, CAVOLO, E' UNA VITA CHE MI CONTENGO PERCHE' NON HO MAI POTUTO MANIFESTARE CIò CHE HO NELLA TESTA E NEL CUORE, anche solo farmi una risata a squarciagola in santa pace o andare in giro spensierata senza DOVER TEMERE IL GIUDIZIO DEGLI ALTRI!!! Saranno i miei demoni, ma non sono venuti dal nulla: sono arrivata persino a pensare che la vita sarebbe proprio bella se non ci fosse nessuna altro in questo mondo!!! Misantropa? Ora, forse, un po' e non mi vergogno a dirlo! Ah, un'ultima cosa: mi sono rotta i coglioni degli adolescenti (non tutti, per fortuna) ai quali devo insegnare con passione e dedizione, cerrrtoooo, ma dai quali ricevo solo prese per il didietro, battute pesanti, maleducazione e ODIO! Li posso mandare affan***o???? Ciao a tutti e scusate lo Sfogo!

Anonimo ha detto... anche io mi sono rotta di stare sempre a litigare con il mio ragazzo delle cose che non gli stanno bene, la casa,il lavoro e tutto il resto che se ne andassero a quel paese!!!!!!!!!e mi lasciassero in pace! CAZZO

Anonimo ha detto... CoGlIoNi pEr LoRo SiAmO nOi ..rAgAzZi Ci StAnNO PrIvAnDo Dei NOsTrI dIrItTI dEllA nOsTrA LiBeRtà...StAtO dI pOlIzIa...StAtO Di LaDrI...sTaTo Di SiStEmI cOrRoTti...istituzioni sbaglaite, studiate per penalizzare il cittadino medio, in modo da creare un distacco di classe sociale;..E quindi il povero sempre più povero e il ricco sempre più potente...persino il sistema universitario italiano è studiato in questa logica...gli universitari italiani unici in euoropa a laurearsi a 30 anni!..purtroppo le cose che non vanno sono troppe e di questo passo sembra che le cose andranno sempre peggio..la rivoluzione ci sarà qndo arriverà la fame..ma penso che faranno in modo che questo non accada. Ad ogni modo non mi sembra giusto questo comportamento nei confronti dei cittadini italiani che sono stati resi del tutto impotenti dinanzi ad ogni cosa...non mi sembra giusto tutto questo nei confronti dei nostri genitori "tutti" che si sono sacrificati una vita intera ONESTAMENTE per il Paese..Noi mi sembra giusta questa presa per il (_o_) davanti gli occhi di TUttI.."Politica e Opposizione,.. La GrAnDe MeNsOgNa è iN aZiOnE"...per tutto questo e per altro ancora, lo ammetto, anch'io sono arrivato fin qui scrivendo.. Mi sOnO rOtTo i CoGlIoNi.

Anonimo ha detto... Ciao , simpatico! Io ci sono arrivato scrivendo su Google “mi sono rotto i dobloni” , anche se il concetto rimane lo stesso! Non c’e’ in effetti cosa che qui in Italietta funzioni a modo, per forza poi ci si rompe a fare la qualunque. Ho perso ogni speranza di miglioramento, in me aumenta il desiderio di emigrare in altra terra, piu’ onesta, piu’ fruttuosa, non ci vuole poi tanto dai! Eppure qui, il motto che dice: “Al peggio non ci si arriva mai se stai in Italia.” L’unica soluzione purtroppo e’ di metterci una bella pietra di granito sopra. Come sopravvivere altrimenti! Non stai tranquillo nemmeno a casa tua, ora se non riesci a pagare le tasse ti tolgono anche quella! E’ una vergogna! Ciao!

Anonimo ha detto... Secondo me oggi c'è urgente bisogno che tutti gli Italiani scendono in piazza e tirano giu' tutti sti politici del cazzo dalle loro poltrone,basta siamo arrivati alla fine dei giochi ogni mese si uccide 1,2,3,Italiani perche non hanno lavoro.1)A casa gli stranieri,2)basta tasse a povera gente 3)troppi partiti,che cazzo c'è famo.4)solo tre partiti.5) lo stato deve stabilire soldi a fondo perduto per le piccole e medie imprese senno' non si vs da nessuna parte.6)Gli italiani devono andare a lavorare per lavorare non per fare la spesa oppure i cazzi loro,ognuno deve fare il proprio dovere perchè ormai siamo alla frutta.ciao a tutti.

Anonimo ha detto... MI SONO ROTTA I COGLIONI DEL MIO UOMO MANTENUTO DI MERDA

Anonimo ha detto... IO L'HO SEMPRE DETTO CHE IN ITALIA I MANICOMI NON LI DOVEVANO CHIUDERE.I MATTI SONO FINITI TUTTI IN PARLAMENTO......E I PIU' SFIGATI A DIRIGERE I POVERACCI NEL LAVORO......ORA SI DOVREBBERO RIAPRIRE I MANICOMI ,PER QUELLI CHE UN TEMPO ERANO SANI....E CIOE' VOI CHE VI SIETE ROTTI I COGLIONI ...COMPRESO MIO MARITO CHE E' ARRIVATO FIN QUI....HAHAHAHAHAHA

Anonimo ha detto... Bravo ANONIMO hai detto delle cose verissime e giuste. Concordo con te.

Anonimo ha detto... come tutti voi ne ho i coglioni pieni...anche di voi, di ognuno di voi che scrive come sia arrivato in questo blog. andate a fare in culo!

Anonimo ha detto... io mi sono rotto i coglioni ed ho solo 21 anni...ma ora voglio romperli a tutti , voglio metterla nel culo a titti quelli che mi hanno scassato letteralmente la minchia per tutti i 21 anni della mia vita...ricordatevi di sandro perchè un giorno sentirete parlare di me !!!

Anonimo ha detto... io mi sono rotto i coglioni ed ho solo 21 anni...ma ora voglio romperli a tutti , voglio metterla nel culo a titti quelli che mi hanno scassato letteralmente la minchia per tutti i 21 anni della mia vita...ricordatevi di sandro perchè un giorno sentirete parlare di me !!!

Anonimo ha detto... Cari scoglionati,inutile dire come sono arrivato a questo blog(sarei ripetitivo)vorrei aggiungere pure i miei di coglioni rotti e fracassati ai vostri...aaaaah, e che spettecolo!!!(mentre scrivo la mia compagna mi sta rompendo i coglioni dalla cucina;ma fa apposta?)Ma che due coglioni frantumati...

Anonimo ha detto... Spettacolo... è ora che ci leviamo dalle palle ragazzi. Io non mi sto divertendo neanche un pò.

Anonimo ha detto... Mi sono rotto lo scroto!!!! Ogni testa di cazzo pensa solo per se. Andate tutti a fare in culo!!

Niky ha detto... anch'io mi sono rotto i coglioni! Facciamo un movimento di chi si è rotto i coglioni... un movimento apolitico senza coglioni ideologizzati. teste di cazzo politicizzate che devono tirare i sassi ai cazzo di poliziotti (che si saranno rotti i coglioni anche loro). Un movimento di gente con i coglioni rotti proprio perchè ha coglioni propri e non massificati. VIVA COLORO CHE SI SON ROTTI I COGLIONI PERCHE' VUOL DIRE CHE LI HANNO!16

Anonimo ha detto... Eccomi qui... Ho cercato su google: "mi son rotto i coglioni". Anche il sottoscritto si è abbastanza rotto le palle di tutto questo sistema marcio... affanculo!

Anonimo ha detto... madonna ragazzi come siamo soli!!!!

Anonimo ha detto... potremmo fare un'italica insalata di rottura di coglioni!

sergioB ha detto... tutti ci siamo rotti i coglioni....abbiamo una possibilità di votare gente nuova, diversa!!! Proviamoci...muovete il culo andate a votare...non vi dico per chi...pensateci! Ma muovete il culo, perche' lamentarsi solo non serve a un cazzo!

Anonimo ha detto... difficile scrivere qualcosa di creativo... dato che mi sono rotto i coglioni pure io..anzi mi sono rotto i coglioni di rompermi i coglioni... SONO STANCO DI SOGNARE IL MARE DEI CARAIBI QUANDO FUORI PIOVE E FA UN FREDDO PORCO... spero la mia ex moglie veda questo post.. anzi adesso gli faccio il copia e incolla... cara....MI SONO ROTTO I COGLIONIIIIIIIIIIIIIIIIII

Anonimo ha detto... anch'io ho digitato la frase magica e mi son ritrovato qui... con le palle rotte dal sistema cercando di creare un'attività al servizio della gente che e che abbia prezzi abbordabili e accessibili anche in questi tempi di crisi... voglio solo fare ciò che mi piace ed avere il giusto(non derubare) per vivere decentemente ma in questo paese non è permesso invece di avvantaggiarti ti tarpano le ali in qualsiasi maniera possibile e poi capisci che Qui Ora non è possibile sono tutti degli approfittatori pronti a digerire la tua carcassa in pochi secondi. Sono stufo mi sono rotto i coglioni di questa merda di questi elitarismi di lavoro e leccaculi opportunisti!! hai sempre da competere con gente che 1 non fattura un cazzo e 2 sono così grossi che chi cazzo li tocca? giammai andavo a immaginarmi di trovare una merda simile ma ormai sono 11 anni che combatto per creare qualcosa di diverso per cui dico al governo e tutti i vari 'stringi mano' fottetevi e andate a fanculo che vi venga una diarrea fulminante così almeno state a casa e non fate danni!!! anonimo con coglioni rotti

Anonimo ha detto... anche io sono arrivata a questo post digitando su 'google' mi son rotta i coglioni!!! e mi son consolata nel leggere che non sono l'unica a chiedere a google di risolvere le proprie pippe esistenziali!!! che bello! non sono l'unica a fidarsi più dio google che degli amici e nè sono l'unica ad essesi rotta i coglioni! ma adesso esco dall'ufficio solo dopo aver mandato a cagare il capo!!!!

Anonimo ha detto... Eccomi come voi.. caduto nella trappola di questo mondo di merda. Ho fatto milioni di sacrifici per ottenere una laurea importante, poi altro studio.. per una abilitazione che da 3 anni mi fa lavorare gratis! e chi non ha studiato ti dice: te lo avevo detto che era tempo perso. secondo voi, i coglioni me li sono rotti?? e trovo che digitare su google "mi sono rotto i coglioni" di mattina appena sveglio.. mi faccia incazzare ancora di più. l'unica cosa che non mi rompe i coglioni è vedere questa piccola solidarietà che ci lega, anche se, pensandoci bene.. oltre a rompermi i coglioni mi rompe anche il cazzo! Fanculo a questo ingrato mondo di merda, dove ti fai il culo e non serve nemmeno per sopravvivre...

Anonimo ha detto... Mi sono rotto i coglioni... voglio cambiare lavoro, ho dei superiori che non valgono un cazzo..siete degli incompetenti prendi mazzette! Mi fà cagare questa italia alla Greca...vorrei che la gente si svegliasse ed iniziasse a lanciare molatov nei palazzi della corruzione...anzi voglio cambiare paese, perchè lavoro non se ne trova più in questo sottosviluppo ! Mi sento umiliato, uno schiavo ai limiti della decenza...non ne posso più veramente !

Anonimo ha detto... Se siamo arrivati tutti qui allo stesso modo, probabilmente il nostro comportamento è stato indotto da fattori condizionanti.

HaHe

La Lu 2 ha detto... Mi sono rotta i c........ di stare ferma in questo tunnel e se l'unico sfogo è questo è dura !!!!!!!!!!

1:43 AM Anonimo ha detto... Mi sono rotto i coglioni di rompermi i coglioni!

giovanni ha detto... per romperseli i coglioni bisogna averli,quelli che si lamentano adesso e che vanno cercando qualcuno che gli dia risposte al pensiero "di rompersi i coglioni" sono quelli che dormivano e ancora dormono,possono fargli di tutto a questo popolo di imbelli,smidollati,privi di palle che sono gli italiani,un popolo di deficenti ladri,mammoni,lamentosi,senza dignità,che anno venduto il culo e i propri voti alla mafia alla camorra alle n'dranghete,un popolo di figli di mignotta,pronti a chiedere raccomandazioni e a vendere la propria dignità al politico di turno di destra e di sinistra,sindacati compresi,tutti alla ricerca della spintarella della conoscienza giusta dal manovale al laureato,siamo un popolo che si merita d'essere quello che è..un paese fallito

Anonimo ha detto... Ebbene si mi sono rotto il kazzo anche io di questa vita di merda che bisogna sempre stare con l'acqua alla gola per arrivare a fine mese e divertimento per non parlare di tutto capisco tutti e mi unisco a voi ragazzi!

Anonimo ha detto... Stessa storia per me.... mi sono rotto i coglioni, che torno dall'estero dopo 5 anni e mezzo perche le cose la non mi sono andate come speravo, e mi sento dire che non mi posso aspettare la pappa pronta, dopo tutto questo tempo via...... vabbe poi vedo extracomunitari con la pensione di 40 euro giornaliere e io dico e a me che non mi date un cazzo? sono italiano! mi dicono che le mie esperienze lavorative italiane sono troppo datate dopo 5 anni e mezzo ma vedo gente di altre nazionalita a cui il lavoro viene offerto ..... appena sbarcano...e la loro esperienza italiana? vaffanculo aggiungo...... cosa stiamo aspettando a riappropriarci del nostro paese? com'e' che non posso nemmeno fare lo spazzino? vaffanculo mi avete tutti rotto i coglioni con la vostra ipocrisia, le vostre menzogne e questa crisi economica che esiste solo per le fascie sociali piu povere.... poi la gente si impicca, gli tolgono i figli, finiscono in galera per un paio di tozzi di pane rubati per fame, e assolvono chi le fa enormi........ questa e' una realta' fittizia che ha superato di gran lunga l'assurdo...... Mi sono rotto i coglioni.

Anonimo ha detto... nisxefStessa storia per me.... mi sono rotto i coglioni, che torno dall'estero dopo 5 anni e mezzo perche le cose la non mi sono andate come speravo, e mi sento dire che non mi posso aspettare la pappa pronta, dopo tutto questo tempo via...... vabbe poi vedo extracomunitari con la pensione di 40 euro giornaliere e io dico e a me che non mi date un cazzo? sono italiano! mi dicono che le mie esperienze lavorative italiane sono troppo datate dopo 5 anni e mezzo ma vedo gente di altre nazionalita a cui il lavoro viene offerto ..... appena sbarcano...e la loro esperienza italiana? vaffanculo aggiungo...... cosa stiamo aspettando a riappropriarci del nostro paese? com'e' che non posso nemmeno fare lo spazzino? vaffanculo mi avete tutti rotto i coglioni con la vostra ipocrisia, le vostre menzogne e questa crisi economica che esiste solo per le fascie sociali piu povere.... poi la gente si impicca, gli tolgono i figli, finiscono in galera per un paio di tozzi di pane rubati per fame, e assolvono chi le fa enormi........ questa e' una realta' fittizia che ha superato di gran lunga l'assurdo...... Mi sono rotto i coglioni.

Anonimo ha detto... Sono stanca ho i coglioni che mi arrivano sotto i piedi non sopporto più niente e nessuno tutti teste di cazzo

Anonimo ha detto... Mi sono proprio rotto i coglioni - non ha importanza dire il perché - è solo liberatorio poterlo dire e sapere che tante altre persone hanno una gran voglia di urlarlo come me - come si può urlare per iscritto??? - MI SONOOOOOOOO ROTTOOOOOOO I COGLIONIIIII - ciao e buona rottura di coglioni a tutti.

Anonimo ha detto... Ragazzi basta farci rompere i coglioni da questo sistema di merda creato da politici di merda,adesso è ora di ribellarsi

Anonimo ha detto... Ciao a tutti...anche io sono arrivato qua digitando che mi sono rotto i coglioni...troppo figo vedere che anche altra gente è messa come me ma fa malissimo vedere che siamo tutti giovani...cazzo ma non si puo che nel 2014 siamo in queste condizioni.......lavoro con parenti che mi rompono i coglioni per tutto......si litiga per quattro soldi che posso mettermi direttamente in quel posto che non mi servono neppure per andare al cinema.....mi sono rotto i coglioni di farsare con loro facendo la bella faccia....ma che si fottano tanto non ci devo mangiare insieme...anzi spero ogni giorno di vederli il meno possibile.....altro che fare finta di niente......io lavoro 15 ore e loro belli come il sole fanno la metà e rompono pure i coglioni....fanculizzatevi..prima o poi troverò una bella soluzione e starò meglio con me stesso ma x ora mi sto veramente rompendo i coglioni......CIAO

Anthony ha detto... ANCHE IO MI SONO ROTTO I COGLIONI non c'è un perchè ma......tutto e tutti non fanno altro che rompere. In questo cazzo di posto di lavoro, fuori, in famiglia. Ma mi chiedo: Cazzo ma una vita serena...... non piace ad alcuno? Voglio cambiare aria e andare a vivere lontano per allontanarmio da tutti e ricominciare da capo, cosi almeno prima che le persone mi cominicno a rompere i coglioni passa un pò di tempo 😦

Anonimo ha detto... Mitico sto sito tutti digitando sono rotto i cojoni ih ih ih io perché come altri sopra la moglie per dartela sembra ci voglia la ricetta del dottore e poi che coglioni tutto e tutti me né andrei in un isola deserta... Solo con una gran bella ninfomane che mi faccia morire trombando felice 😃))

Anonimo ha detto... ....Ke dire, come voi tutti sn arrivato qua x lo stesso vs motivo...overo dgtando mi sn rotto ecc.ecc. Beh...ho letto i primi 10 msg, poi ho.fatto scroll cl dito... Sapeto perche? .........Bravi! Xke mi sn rotto i coglioni nel leggervi!!

Anonimo ha detto... Buona sera a tutti....mi consola sapere di non essere sola ad essermi ROTTA I COJONI...di tutto e di tutti....dei pierini, del tuttologo di turno, di quelli che al supermercato ti superano perche' "hanno aperto un'altra cassa"...etc....etc....mi sento come il protagonista del film : Un giorno di ordinaria follia......MI SONO ROTTA I COJONI....non servira' a niente....ma e' molto liberatorio!

Anonimo ha detto... Straordinario! Come tutti siamo arrivati qui e forse leggendoci ( mi e' scappata anche qualche risata) la rottura di coglioni collettiva consola. Come afferma Hulk, bisogna restate sempre un po' incazzati, altrimenti ci rompono altro. Ce la faremo!

Anonimo ha detto... MI SONO ROTTO I COGLIONI!!!! E DA QUANDO AVEVO 12 ANNI CHE LAVORO,UNA FAMIGLIA ROVINATA I MIEI GENITORI SI LASCIAVANO SI PRENDEVANO, LAVORAVO DOVEVO CONSEGNARE QUELLO CHE GUADAGNAVO, NON MI COMPRAVANO SCARPE,INDUMENTI NIENTE, E NON SOLO QUESTO E CHE MIO PADRE AVEVA UNA SALA GIOCHI LA MATTINA A LAVORARE COME BRACCIATE AGRICOLO, LA SERA ALLA SALA GIOCHI,I MIEI LITIGAVANO CHI DOVEVANO PRENDERE I SOLDI CHE GUADAGNAVO, IO O SOLO LA LICENZA ELEMENTARE,E PER QUESTO CHE QUANDO ERO UN PO LIBERO ANDAVO A RUBARE PER I SOLDI E PER VESTIRMI, MA E SUCCESSO CHE 14 ANNI SIMO STATI ARRESTATI HOOOOO COME MAI I MIEI FIGLI ARRESTATI?.ERAVAMO IO E MIO FRATELLO 1 ANNO PIU' GRANDE,MA IL FATO VUOLE CHE A 18 ANNI MUORE DI INCIDENTE STRADALE MIO FRATELLO NON ERA SOLO UN FRATELLO AMICO ERA TUTTO PER ME. E DOVEVAMO PAGARE IL FUNERALE SPESE VARIE CHE NON SO.DOPO 1 ANNO MI ARRESTANO DI NUOVO MA QUESTA VOLTA DA INNOCENTE NON CI CREDETE MA I CARABINIERI MI ANO FATTO NERO MI DOVETE CREDERMI AVEVO PRESO 2,6 MESI PENA SOSPESA LASCIATO IN LIBERO, COME AL SOLITO A LAVORARE CONOSCO UNA RAGAZZA, SUL LAVORO CHE ERA DIVORZIATA AVEVA UNA FIGLIA E ERA DECEDUTA,AD 1 ANNO DI ETA. CI FREQUENTIAMO SO CHE STATA IN GERMANIA DECIDIAMO DI ANDARE IN GERMANIA IO CON 300.000 LIRE MIA MOGLIE NIENTE DISPERATA COME ME. TROVIAMO LAVORO PRIMA LEI POI IO,MA PER POCO MIA MOGLIE, IO 3 ANNI GASTRONOMIA 2 FABBRICA DI SEDIE DI UFFICIO, FUI LICENZIATO ERO UNO DEI ULTIMI ARRIVATI E CHE NON CERA ABBASTANZA LAVORO 2 SETTIMANE E TROVO UN ALTRO LAVORO.NELLO STESO TEMPO O UNA FIGLIA IL MIO AMORE MA ABBIAMO UGUALE CARATTERE NON LO DIMOSTRIAMO IL BENE CHE CI VOGLIAMO. CON MIA MIA MOGLIE NON ANDAVA MOLTO BENE PER LEI SI, PER ME NO,IO LAVORAVO 12 ORE AL GIORNO, POI PULIVO I MACHINE DOVE LAVORAVO EXSTRA PRENDEVO MOLTI SOLDI MA NON BASTAVANO MAI ANZI DEBITI SU DEBITI MA NON ERA QUELLO IL PROBLEMA E CHE LITIGANDO UNA SERA LE A IL CORAGGIO DI CHIAMAMI PAPPONE GLI TIRO IL TELECOMANDO MA NON LA COLPISCO LEI PRENDE UNA COPPA IN RAME E LA TIRA CON FORZA E MI ROMPE LA TESTA NON CONTENTA ESCE FUORI CASA E GRIDAVA CHIEDENDO AIUTO, IN QUEL MOMENTO MI SONO DETTO DE DEVO ANDARE IN PRIGIONE DEVO ANDARE PER UN MOTIVO LO PICCHIATA NO COME DICEVA LEI.LA MATTINA VADO A LAVORARE E SUL POSTO DI LAVORO VENGONO A TROVARMI 2 DEI 4 FRATELLI DI MIA MOGLIE. SE AVREI VOLUTO LI AVREI FATTI FUORI MA CONOSCENDO MIA MOGLIE SAPEVO CHE AVREBBE DETTO TUTTO L'OPPOSTO DI QUELLO CHE ERA SUCCESSO, COMUNQUE FINI CHE MI A'COLTELLA AL PETTO PER DIFENDERMI MI ANNO COLPITO ALLA MANO STRONCANDOMI 2 NERVI,COMUNQUE IO NON O FATTO DENUNCIA, CI SIMO RIMESSI INSIEME DOPO ABBIAMO AVUTO ATRI 2 FIGLI ,E SIAMO ANDATI AVANTI COSI ,DECIDIAMO DI SPOSARCI 2 MESI E MI LASCIA VOLEVA NUOVI MOBILI COMPRIMO NUOVI MOBILI,NUOVI DEBITI DECIDO DI SPACCIARE MIA MOGLIE ERA CONSAPEVOLE DI TUTTO MI AIUTO A TROVARE UN PO DI CAPITALE E ANDATA AVANTI PER 2 ANNI,COL MIO STIPENDIO CHE NON ERA POCO PAGAVO I DEBITI,E CON LO SPACCIO SPENDEVAMO A CASA, MA IL BELLO E CHE MI A DENUNCIATO. ERA PER IL MIO BENE DOPO 5 ANNI DECIDIAMO DI VENIRE IN ITALIA FACCIAMO ANCORA DEBITI,E SONO QUI DA 8 ANNI, L'ALTRO MIO FRATELLO PIU' PICCOLO DI 9 ANNI E MORTO PER UN TUMORE RARO A L'ETA DI 34 ANNI. I PRIMI 5 ANNI SIAMO ANDATI BENE MA GLI ULTIMI 3 STIAMO MALE MALE LAVORO L'ESTATE E D'INVERNO A CASA A CHIEDERE L'ELEMOSINA AI FAMIGLIARI E MIA MOGLIE SENE VA POI TORNA ,IO AL'ETA DI 48 ANNI MI SONO ROTTO VERAMENTE I COGLIONI ONESTAMENTE NON SI PO ANDARE AVANTI QUESTI DEL GOVERNO NON TI AIUTANO COSA DEVO FARE,

Anonimo ha detto... Idem con patatine anno 2015..ora siamo anche la discarica d'europa tra immigrati e spazzatura..me ne vado anche io da questo paese d'ipocriti e leccaculo accondiscenti con il potente e prepotenti con il debole..E' UNA VERGOGNA E DEVE FINIRE PRIMA O POI! SPERANDO CHE CI SIA PIU' UN PRIMA CHE UN POI!...

Anonimo ha detto... be se ve li siete veramente rotti...mandate affanculo tutti e andate a vivere per strada... o nei boschi come selvaggi....male che vada si potrà dire che non vi siete piegati a questo sistema del cazzo che ci vuole tutti schiavi!! oggi mi sono licenziato... mi sento libero ...farò come detto sopra...a proposito di palle "io ce l'ho come due mongolfiere"

Anonimo ha detto... MA GUARDA UN PO FINALMENTE CÈ UNO CHE LA PENSA COME ME ESTINZIONE DELLA RAZZA DISUMANA QUANTO PRIMA MAGARI CON UNA BELLA METEORITE CIAO CIAO ANONIMO

Anonimo ha detto... Mi sono rotta di sopportare tutto e di capire tutto...perché gli altri non capiscono già.Ogni scusa per non prendersi responsabilità tanto tu sei la mamma. Con le ossa rotte e gli occhi stanchi cercando di tenere tutto insieme. Un lavoro per sopravvivere altrimenti si perde tutto! Ma che vita è? Scervellarsi per far quadrare tutto e vivere nell'ombra. Libri e riviste che ti dicono come fare...Vorrei non sapere, non avere tutte queste informazioni che ti provocano solo stress. Vorrei che i miei figli fossero sereni senza stare a proteggerli da tutti i pericoli: TV scurrile, violenta e maleducata. Strada pericolose e amicizie da dover creare noi mamme! Ma che palle!Che ci sarà in quello che mangiano? Pesticidi se va tutto bene! E le allergie? L'omeopata che non fa ricevute ma che ti salva miracolosamente da un attacco di fraffite cronica? Vogliamo poi parlare dello spasso cosmico di portare i figli a fare attività? Perché ora bisogna portarli a fare attività visto che il quartiere non esiste più.. Che bello! Entrare e uscire dalle palestre con mamme bambine che oltre lo smalto non vanno!! Ma dove vivono su Marte? Che bello vero. E la piscina? Vogliamo scordacela? Una sauna garantita! Ma basta, basta, basta!!! Beati i tempi in cui i bimbi potevano scendere per strada senza rischi e mangiare pane e pomodoro in libertà..fanculo questo progresso che è regresso. Che ci fa vivere arrabbiati, ci toglie il respiro e il coraggio di vivere! FANCULO!

Anonimo ha detto... forse per cambiare le cose dobbiamo cominciare a pensare di piu agli altri, rispettare di piu il bene comune, non stancarsi di dare l esempio.... esempio che non abbiamo da quelli che dovrebbero darlo, da quelli che noi votiamo...

Unknown ha detto... Io mi sono rotto i coglioni dei ricchi di merda con le loro Porsche le loro BMW le loro fottutissime mercedes MA SE LE FICCHINO IN CULO CAGHINO NELLE LORO CASE DI MILIONI DI MILIARDI DI METRI QUADRATI MA IO CI VOMITEREI DENTRO E GLI TRAFIGGEREI A TUTTI LA TESTA CON LO SPIGOLO DEL TAVOLINO DI LUIGI VENTORDICI

Anonimo ha detto... capitata qui come tanti.... mi sono rotta i coglioni anche io e non ho birre in frigo. La metto ora, così la prossima volta che mi rompo i coglioni almeno ne ho una fresca !

Anonimo ha detto... Ma perché non ci pensate quando si tratta di votare? E' l'unico modo che abbiamo per cambiare, forse, qualcosa in "democrazia", ma nessuno sembra interessarsene...

Anonimo ha detto... è rilassante,pur con i rotti coglioni,stare in compagnia di chi si è rotto i coglioni.Basta che non rompiate i coglioni sto ancora un po' ...

Anonimo ha detto... Ragazzi anche io mi sono rotta i coglioni!!! Ho digitato come voi la stessa frase su google. Mi sono rotta i coglioni di fare la "schiava" tutto-fare per uno stipendio da 300 euro al mese!! E dire che doveva essere un lavoro da segretaria! Invece aggiungi nel pacchetto GRATIS il dover fare la baby-sitter alle figlie viziate della tua titolare, nel frattempo arrivano clienti e loro che fanno baccano; poi fai l'addetta alle pulizie e lascia tutto se viene qualche cliente; fai la facchina per pagare bollettini alla posta perché la titolare si scoccia o non ha tempo! Fai anche da doposcuola perché la figlia piccola ha appena iniziato le elementari e ha bisogno di una mano con i compiti! Rotta i coglioni; possono sembrare cose piccole ma a me gira così. PUNTO. Da più di tre anni che lavoro per lei non ho ancora visto un piccolo aumento di stipendio; e menomale che non ho l'auto, perché la "schiavista" voleva farmi fare anche da autista per andare a prendere le figlie all'uscita di scuola! Assurdo!! In tutto questo la vera cogliona sono io perché sto sempre zitta a subire e non ho affrontato la mia titolare dal primo momento in cui ha iniziato ad accollarmi tutti questi lavoretti extra! Oggigiorno si dice che chi lavora è fortunato, ma io mi sono rotta i coglioni di concedere il mio tempo ad una cogliona sfruttatrice che non mi tiene nemmeno inquadrata!!

POTITO ha detto... VOGLIO LAVORARE...SENZA CHE MI SCASSINO I COGLIONI!!!

Anonimo ha detto... Voi siete i pivelli delle rotture di coglioni, se vi faccio vedere i miei sono così rotti che neanche impastandoli con l'attack si riuscirebbero a ricomporre. Sono talmente rotto i coglioni che sono diventato razzista, sono razzista con gli stronzi di razza.

Anonimo ha detto... è una giornata meravigliosa , due aerei formano due scie che scendono sull'orizzonte a 45° , a 90° tra loro , una squadretta o uno zeus rovesciato ti vede , , , poche nuvole molto leggere e un sole da fine aprile se non di più , sono giorni che è cominciata , qualcosa che direi rivoluzione , grandi e necessarie fabbriche occupate , consigli di amministrazione dei distretti di lavoro, simili alle rsu , , , tantissimi che si lamentavano del lavoro lo hanno perso , pochi lo hanno trovato da un mese ; abbiamo notato che la situazione ci viene nascosta ; tanto per cominciare nessuno ti dice come vengono assegnati e a chi i soldi stampati o fatti figurare come esistenti nei conti a partire dalla banca centrale emittente ,, se siamo all'oscuro, perchè dovremo metterci a ubbidire alla luce del sole a chi non si mostra ? l'italia è l'unico paese senza ufficio di collocamento e senza contratti a t.i. tempo indeterminato, se non per i figli dei ricchi , e in italia non puoi, se non sei ricco prima , avere cure mediche , trovare lavoro, studiare ; chi ha potuto è scappato all'estero, quelli degli ultimi anni hanno un figlio con una del posto, conosciuta prima di espatriare ; i treni sono ridotti, le percorrenze più lente , ci sono gli stessi cambi da fare come negli anni intorno alla guerra , ogni attraversamento di una diversa zona cambi treno , prezzi impossibili per tutto , soltanto il lavoro non è pagato bene e non può essere svolto per un periodo di tempo sufficiente a pagare le vecchie spese , e le nuove si aggiungono ; Chi Vuole e Può ,, Aiutiamo in modo pratico chi sta reimpostando tutto : abolizione di avvocati privati, giudici ordinari , forze dell'ordine, banche private e grandi assicurazioni private da fare confluire nella banca di stato ,, togliamoci tutti quelli che portano via le case alla gente , ampliamo il lavoro pubblico, abbiamo visto in Germania e Austria che l'80% dei lavoratori è pubblico il 20 % è oggi ridotto al 5% del totale forza lavoro , il 15% è disoccupato, e altri pressano per farsi assumere in enti pubblici ; il resto è fuffa ; in Germania Francia etc. hanno i collocamanti, e alle 4 del pomeriggio dicono di andare fuori da co...oni , non vogliono nessuno che si fermi a lavorare , meglio lavorare meno ma tutti, altrimenti non serve e alla fine , quello che sta succedendo da anni , sul serio e pagato normale non lavora più nessuno , i precari alla fine perdono tutto e finiscono per strada a morire , senza rimedio, ne abbiamo già visti/e troppi/e _ ogni volta che ho detto una cosa poi l'ho sempre fatta , in genere parlo di quello che ho fatto , al massimo di quello che ho visto di persona o appreso da talmente tanti testimoni tutti concordi che non possono certo essersi accordati ; diamo la spinta che serve , tutti insieme , il sistema economico non va e va rifatto, non serve stare a perdere soldi perchè altri usino il guadagno per far comparare all'italia le inutili produzioni chi ha vinto la guerra ; Un Saluto e Grazie a Tutti dal postuomo e da tutti noi

Anonimo ha detto... CHE FRACASSO DI COGLIONI ROTTI HAAAAAAAAHAHAHAHAHAHAHA mi avete cambiato la giornata solo a leggere i vostri commenti, i miei coglioni ora sono meno pesanti anche se ugualmente rotti!!!! ALLORA!!! Alla faccia di chi ci vuole male troviamoci, riuniamoci, facciamo una cazzo fottuta protesta EPOCALE, tiriamo su le PALLE da TERRA, buttiamole dietro le spalle stile code di sciarpa e incamminiamoci verso ROMA!!! FACCIAMO UN MACELLO FINCHé non CI DARANNO ciò che vogliamo, ciò che ci hanno SUBDOLAMENTE RUBATO, LA DIGNITà LA LIBERTà DI ESSERE FOTTUTAMENTE SERENI (non pretendo di essere pure felice, sarebbe chiedere troppo) ma RIPRENDIAMOCI INDIETRO IL NOSTRO CAZZO DI PAESE che POTREBBE essere/ritornare ad essere il PAESE Piu' FOTTUTAMENTE BELLO DEL MONDO! ! !! !! ! FACCIAMO VEDERE ai POTENTI che è il POPOLO CHE COMANDA è il POPOLO che DOVREBBE FAR PAURA e NON IL FOTTUTO CONTRARIO!!!! TROVIAMOCI E RIPRENDIAMOCI IL NOSTRO PAESEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEE!!!!!!!!!!!!!!!!

Anonimo ha detto... Saluti a tutti.

Sono qui per condividere una breve testimonianza al mondo su come il dottor Okosu mi aiuti a riavere mia moglie. Ho amato molto mia moglie ma lei ha dato per scontato il mio amore e ha deciso di andarsene. è andata a divorziare. Sconosciuto per me che stava vedendo un altro l'uomo già Ma poi ho scoperto e non è stato davvero facile per me. Era troppo tardi perché lei se n'è già andata. Ho provato molti mezzi per riaverla ma inutilmente. Fino a quando ho incontrato Dr Okosu su internet ho visto diverse testimonianze su come ha aiutato diverse persone con i loro problemi. Quindi ho deciso di contattarlo. Sono felice che oggi sia riuscito a riavere mia moglie e il mio matrimonio sia felice ora che mia moglie ora mi ama di più e svolge il suo dovere come dovrebbe essere una buona moglie.

Questa è una delle mie promesse a te, Sir Okosu, in quanto ho promesso di condividere al mondo le tue buone opere. Puoi anche contattarlo per qualsiasi tipo di aiuto. Aiuto coniugale, aiuto nella relazione, vincere una lotteria, problemi di salute. Ecco la sua email:

---@---.com

Per favore aiuta a condividere questa testimonianza in quanto può essere utile alle persone intorno a te .. Grazie e Dio benedica mentre condividi.

Anonimo ha detto... Un saluto a tutti quelli con i coglioni rotti, io mi unisco a voi. Non ne posso proprio più di tutto, non riesco ad andare d 'accordo con nessuno, ho perso il lavoro a causa di due pezzi di merda di cui mi sono fidato e del commercialista loro amico. Rido e mi agito quando sento persone che credono ancora ai nostri pagliacci politici. Non ne posso proprio più, mi sa che mollo e mando a fare in culo tutti e tutto. Ciao ragazzi, sono contento di essermi sfogato.

Unknown ha detto... Anche io, dopo 16 anni che è uscito questo post, mi sono rotto i cazzo... Di tutti.... Fanculo.

TITANIO !! ha detto... Ho trovato questo post, perchè ho scritto nella ricerca "preghiera per chi si è rotto i coglioni"...incredibile..è spuntato il nome di un mio conoscente....e quindi ho approfondito l'argomento... Mi dispiace che vi siete rotti i coglioni...la vita è cosa meravigliosa...non dobbiamo prendercela con i poveri vigili..fanno solo il loro dovere, siamo noi automobilisti indisciplinati. Iden dicasi le povere Banche...anche loro hanno dei costi...e per garantire la sicurezza a noi, risparmiatori è necessario che siano remunerati...pensate se per colpa di una distrazione del vs. promotore finanziario perdeste svariati milioni e poi la Banca vi fà storie perchè non si comprende, stando a ciò che dicono loro...di chi possa essere la responsailità...quindi voi dovete andare all'arbitrato..perdere tempo, fare cattiva pubblicità sulle reti televisive nazionali, indurre a consumare le loro riserve obbligatorie a forza di cattiva pubblicità etc.... Quindi le Banche non sono ladre...tutelano i propri dipendenti con buoni stipendi al fine di evitare che gli stessi perdano inavvertitamente i vs. soldini...sà mai..nella vita...

Unknown ha detto... Grande!! Tutto vero

Unknown ha detto... HO POSTATO QUALCHE COMMENTO 17...DICO 17 ANNI FA. SOSTENEVO DI AVERE I COGLIONI ROTTI. ILLUSO CHE ERO. ADESSO INVECE LI HO """FRANTUMATI""" """ATOMIZZATI"""

Anonimo ha detto... Io mi sono rotto i coglioni perchè è Domenica sono in negozio e devo farmela passare.Vorrei andarmene ma non posso almeno fino alle mezza!Poi non ci leggiamo più spero.